GP di Spagna

LIVE MotoGP 2021. Il GP di Spagna a Jerez

- Il GP di Spagna dalle prove alle dichiarazioni post gara raccontato in diretta da Giovanni Zamagni. Cronaca, tempi e analisi... tutto LIVE!
LIVE MotoGP 2021. Il GP di Spagna a Jerez

Il GP di Spagna dalle prove alle dichiarazioni post gara raccontato in diretta da Giovanni Zamagni. Cronaca, tempi e analisi... tutto LIVE!

Live in corso. Di seguito tutti gli aggiornamenti.
  • 2/5/2021 19:23 Aleix Espargaro: “Anch’io ho avuto problemi al braccio”

    "Sono contento della solidità che stiamo dimostrando. Ho gestito bene la gara, con una buona partenza e mantenendo la posizione nella prima fase. Il ritmo è stato molto alto, non avevo tantissimo grip per cui ho dovuto modificare un po' il mio stile di guida andando a rialzare la moto e non sfruttando la straordinaria percorrenza della RS-GP. Ero nel gruppo davanti fino al momento di sorpassare Fabio. Ci ho messo più del previsto e questo mi ha fatto perdere un paio di secondi che poi si sono dimostrati decisivi. Poco male, continuiamo a raccogliere punti e il nostro distacco non è mai stato così costantemente ridotto. Ho avuto anche qualche problema all'avambraccio destro sul finale, andrà verificato e gestito nella maniera migliore possibile”.

  • 2/5/2021 18:00 Marc Marquez: “Meglio che in Portogallo"

    “Sono contento, anche se non è certo questo il risultato che vorrei fare. Ma mi sento meglio sulla moto, ho sofferto fisicamente, ma meno che a Portimao. Dopo la caduta di ieri il mio collo era bloccato e partire da dietro non aiuta. Ma l’importante è fare dei chilometri. Alla fine, a 8 giri dalla fine ho dovuto rallentare. In questo GP ho cominciato a lavorare sulla moto per capire cosa fare per migliorare.
    “Oggi ho avuto l’opportunità di seguire Espargaro, Bradl e altri piloti, perdiamo di più in mezzo alla curva, dobbiamo capire perché. Domani farò qualche giro per provare qualcosa, non troppi giri ma di qualità. Per me la chiave di questo GP è che ho migliorato le mie condizioni fisiche rispetto a Portimao.
    “Sto cercando di trovare la strada per lavorare, non siamo nella migliore situazione, Honda sta lavorando tanto, porta nuovi pezzi, ma non bisogna perdere la strada. Cercheremo di capire cosa hanno fatto nel 2020, cosa si sta facendo adesso e in passato per trovare il giusto bilanciamento. E’ il momento di lavorare ma non bisogna perdere la strada.
    “Programma fino a Le Mans. Se domani sono a posto, domani farà un po’ di giri, non so quanti. Poi non guiderò più fino a Le Mans, andrò a fare un controllo dai medici e decideranno se potrò aumentare il lavoro a casa. Adesso sono molto stanco, ma per la caduta di ieri, non per il braccio destro, stiamo procedendo per la strada giusta. Una caduta come quella di ieri la senti, ma a livello di braccio mi sento molto meglio rispetto a Portimao.
    “MotoGP cambiata dal 2019. Non sono nella condizione per vincere in questo momento, Quartararo avrebbe vinto se non avessi avuto un problema. La gara è cambiata un po’ dal passato, siamo tutti più vicini, non è facile superare, tutti vanno più veloci e il sistema con l’hole shot è più complicato superare, questo non è buono per lo spettacolo. Quando sarò al 100%, però, potrò rispondere meglio alla domanda se è cambiata la MotogP rispetto al 2019. Il mio livello qui nel 2020 era molto differente, ero molto veloce, stavo bene, mi sentivo bene con la moto, avevo fiducia. Oggi sono stato dietro a Zarco e mi chiedevo dove avrei potuto passare, perché quando abbassava la moto era impossibile farlo. Quando parti così indietro c’è una grande confusione, poi ho recuperato un po’, speriamo nei prossimi gP di essere più a posto.
    “Le MotoGP vanno sempre più veloci, questo significa che gli spazi di fuga diventano sempre più “stretti”, non solo a Jerez, ma in tutti i circuiti. Ci sono tanti sistemi per fare andare più forte la moto, le Case lo devono fare, ma i piloti devono anche prendere una posizione su alcuni sistemi, non abbiamo bisogna do fare i 360 km/h del Qatar. Se si continua in questa direzione, tutti i circuiti diventeranno troppo piccoli”.
  • 2/5/2021 17:30 Pol Espargaro: “Ognuno va per la sua strada"

    Non avevo feeling, non avevo trazione. Ho cercato di recuperare in frenata quello che perdevo nelle altre aree, finché, forza e forza sono finito turno. Domani nei test dovremo provare parecchie cose, cercare un assetto che mi permetta di guidare meglio. Nakagami usa il telaio 2020? Io non so cosa dire, Noi seguiamo il programma della HRC.
    “Non è un buon risultato il mio. Io sto usando un pacchetto differente rispetto a quello di Marquez, il team satellite ne ha un altro, invece bisognerebbe lavorare più come gruppo, non ognuno per conto suo.
    “Non so dire se sono io, se è la moto, se è il mio stile di guida, se è il mio pacchetto: c’è parecchio dentro confusione dentro al box. Si fanno grandi lavori, ma i benefici sono zero, ognuno lavora per la sua strada, dobbiamo essere più uniti nella strada da seguire. Non posso dire che cosa ha di diverso Marquez, posso solo dire che è un pacchetto differente. Diciamo che il metodo di lavoro è diverso da quello che mi aspettavo.
    “Purtroppo non ho una idea precisa di quali sono i problemi, se sono io o la moto, tutti i piloti hanno cose differente, per me che sto imparando questa moto è difficile capire cosa stiamo usando, è un pochino frustrante. In prova le sensazioni erano buone, ma a me è sempre piaciuto sapere a cosa è dovuto un problema, adesso non lo so, sono l’unico che sta usando questo pacchetto, con chi mi paragono? Questo è frustrante”.
  • 2/5/2021 17:07 Alex Rins: “Il problema sono le qualifiche"

    “E’ stata una sfortuna. Siamo usciti da una curva a destra, la 5, quando sono arrivati alla 6 sono passato su una buca, che ha scomposto la moto, forse per il pieno di benzina. Ho frenato fortissimo con il freno posteriore, sono andato largo e si è chiuso l’anteriore. Ho perso un’ala, ma nonostante questo ho girato molto velocemente, più dei primi. Anche nel 2020 due cadute qui, dobbiamo dimenticare questo brutto momento. L’obiettivo per Le Mans bisogna migliorare la qualifica, Il passo è sempre buono, ma partire da dietro non va bene.
    “Rimango fiducioso, perché il passo c’è, tutto va bene, tranne le qualifiche. Bisogna cambiare la posizione di partenza”.
  • 2/5/2021 17:00 Joan Mir: “Bisogna essere realisti: il 5 posto era il massimo risultatii"

    “Ti aspetti sempre di più, durante il fine settimana ho fatto dei passi in avanti e mi sentivo particolarmente forte nel passo. Ma a Jerez con la Suzuki, non avendo la potenza per superare, e stare dietro agli altri fatichi a fermare la moto, potresti fare di più ma non ci riesci. E’ un po’ frustrante, ma non è la prima volta che accade qui in Jerez, la gomma anteriore si scalda. Devo migliorare in qualifica, senza nessuno avanti sarei andato molto più forte. Miller non aveva un passo più veloce del mio, ma è stato molto intelligente e ha sfruttato un’occasione importante.
    “In gara non avevo nessun vantaggio rispetto agli altri con il grip, abbiamo cercato di gestire le gomme nel modo migliore possibile e ho ottenuto il massimo risultato. Il problema è non riuscire a superare chi ti sta davanti, è chiaro che capita anche agli altri piloti, ma con un po’ più di potenza sarebbe più facile.
    “Test. Non abbiamo tante cose da provare, mi piacerebbe fare più giri con la media anteriore, abbiamo delle idee per il futuro, specie per Le Mans, un altro circuito difficile per noi, ci dobbiamo focalizzare su quel GP.
    “Ho scelto la gomma anteriore, perché con la media non avevo il feeling per fare la gara: non è stata una brutta scelta, anche se forse con le altre gomme sarebbe stato meglio.
    “Sindrome compartimentale. Ho avuto anch’io qualche problema quando ho provato a spingere più forte, qui a Jerez 27 giri sono complicati, bisogna gestire la situazione, ma non posso dire tanto, non ho quel problema. Ma questi circuiti sono molto faticosi, non credo sia la prima volta che capita a Quartararo (era già stato operato nel 2019, NDA). Credo, non sono sicuro, che fare motocross ti possa aiutare un po’. Immagino che per Fabio sia stato frustrante perdere una gara già vinto, ma non posso dire di più.
    “Marquez? Io credo che stia vivendo una situazione complicata, stare un anno fuori non è facile, lo sta capendo. Molti si chiedevano se era un extra terrestre o umano, la verità è che è difficile, non è che perché sei Marquez torni in MotoGP e vai subito veloce, i piloti sono sempre più preparati. Nessuno mette in discussione il suo talento, ma è complicato anche per lui.
    “Preoccupato? No, non sto guardando la classifica generale, guardo gara per gara, cerco sempre di fare il massimo. Sapevo che questa stagione sarebbe stata più difficile, ma stiamo facendo bene, sapevamo che qui non si poteva vincere. Bisogna essere realisti: qui potevamo fare quinto e qui ho fatto quinto. Nakagami mi ha passato alla sei, io non potevo farlo in quel punto, chi ha un po’ più di motore ha un aiuto, ma tutti fanno fatica a superare. Miller non aveva il miglior ritmo, ma si è trovato davanti”.

  • 2/5/2021 17:00
  • 2/5/2021 17:00
  • 2/5/2021 16:40 Fabio Quartararo: “Non so cosa fare"

    “Quello che mi è successo è evidente, ho avuto un problema al braccio destro. Adesso chi lavoro con me sta cercando la migliore soluzione per me, non so cosa dire adesso. E’ chiaro che bisogna fare qualcosa. A Portimao nel 2020 è stato un disastro, quest’anno è andato tutto bene, qui stavo bene nel 2020, questa volta ho sofferto.. Ho cercato di lottare con il dolore, ma non avevo forza, poteva anche essere pericoloso, ho cercato di finire la gara. Sono stato veloce in tutto il fine settimana, sono stato calma dietro alle Ducati, sapevo di essere più veloce, ho superato tutti nell’ultima curva, come mi ero preoccupato, sulla moto mi sentivo bene. Poi, però, è diventato impossibile guidare. Al momento non sto pensando ai test di domani, voglio riposarmi, non ho idea di cosa farò.
    “Non so cosa determini questo problema, qui nel 2020 non avevo avuto nessun problema, zero dolore, tanta forza per tutti i giri. Stavolta tanto dolore, non so proprio cosa dire”
  • 2/5/2021 14:42 Finale
    Miller Bagnaia Morbidelli Nakagami mir a.espargaro vinales zarco narquez, p.espargaro oliveira Bradl Quartararo Petrucci Lecuona marini rossi Rabat Savadori rins
  • 2/5/2021 14:40 T3
    1”532
  • 2/5/2021 14:40 T2: 1”1
  • 2/5/2021 14:40 T1: 1”2 tra Miller e bagnaia
  • 2/5/2021 14:40 Ultimo giro
    Miller deve gestire 1”168
  • 2/5/2021 14:39 Bagnaia a 1”2
  • 2/5/2021 14:38 Bagnaia sotto il secondo
  • 2/5/2021 14:38 A 2 giri dal termine, Miller conserva 1”1
  • 2/5/2021 14:37 Bagnaia sta riducendo, è a 1”1
  • 2/5/2021 14:37
  • 2/5/2021 14:36 Attenzione perché non è finita
  • 2/5/2021 14:35 Bagnaia ha allungato su Morbidelli, sta spingendo fortissimo
  • 2/5/2021 14:35 Bagnaia a 1”6
  • 2/5/2021 14:35 Morbidelli molto vicino a bagnaia
  • 2/5/2021 14:34 Bagnaia a 174 battiti cardiaci
  • 2/5/2021 14:34 Miller mantiene il distacco su Bagnaia tra 1”9 e 1”7
  • 2/5/2021 14:33 Rossi 17esimo gira in 1’39”270
  • 2/5/2021 14:32 Bagnaia è a 1”7 da miller
  • 2/5/2021 14:32
  • 2/5/2021 14:31 Quartararo lo passano tutti
  • 2/5/2021 14:31 Nakagami passa all’esterno Aleix Espargaro. Quartararo gira pianissimo
  • 2/5/2021 14:30 Quartararo ormai è a tiro di tutti
  • 2/5/2021 14:29 Morbidelli attacca Quartararo, che verrà superato anche dall’aprilia
  • 2/5/2021 14:29 Quartararo in crollo verticale
  • 2/5/2021 14:29 Quartararo è alla frutta
    Passa Bagnaia
  • 2/5/2021 14:29 Bagnaia ha preso Quartararo,
  • 2/5/2021 14:28 Bagnaia a 0”8 da quartararo
  • 2/5/2021 14:28
  • 2/5/2021 14:27 Sta rientrando Bagnaia
  • 2/5/2021 14:26 Quartararo è in difficoltà in inserimento di curva
  • 2/5/2021 14:25 Largo miller, stava scappando, Quartararo si riavvicina
  • 2/5/2021 14:25 Miller primo alla !, Quartararo è in difficoltà
  • 2/5/2021 14:25 Miller in scia a Quartararo
  • 2/5/2021 14:24 Attenzione perché Quartararo ha perso 7 decimi, gliene rimangono 0”710 da gestire su miller
  • 2/5/2021 14:24 Morbidelli esce male dalla 13, ne approfitta Bagnaia, terzo
  • 2/5/2021 14:23 Adesso l’Aprilia si è un po’ ripresa, espargaro mantiene 0”4 su nakagami
  • 2/5/2021 14:22 Morbidelli alla 6 frena in maniera incredibile, Bagnaia rimane dietro
  • 2/5/2021 14:22 Bagnaia prepara l’attacco
  • 2/5/2021 14:21 Ricade binder, pilota ok
  • 2/5/2021 14:21 Marquez 1’38”362, si è stabilitzzato su questi tempi (buoni)
  • 2/5/2021 14:21 Dalla 13 morbidelli esce più forte. Bagnaia sembra poter passare solo alla staccata della 6 sfruttando il rettilineo precedente
  • 2/5/2021 14:19 Bagnaia prova l’attacco alla 6, ma morbidelli frena forte e resiste all’attacco
  • 2/5/2021 14:18 Quartararo ha 1”2 di vantaggio, bagnaia attaccato a morbidelli
  • 2/5/2021 14:18 Rossi fa adesso il suo giro veloce in 1’38”849, circa 0”&-0”/ più lento dei primi
  • 2/5/2021 14:17 Mir e vinales con la soffice anteriore stanno facendo fatica
  • 2/5/2021 14:16 Cade bastianini, era 12esimo. È caduto alla 2, pilota ok. Aprilia in difficoltà adesso, nakagami pronto all’attacco
  • 2/5/2021 14:16
  • 2/5/2021 14:14 Lo fa adesso, in rettilineo e con una gran staccata: bagnaia è 4
  • 2/5/2021 14:14 Bagnaia adesso ne ha di più di espargaro, ma non riesce a passare
  • 2/5/2021 14:14 Giro veloce di Quartararo 1’37”770 + 0”914 su miller
  • 2/5/2021 14:13 Miller si mantiene a 0”6-0”7: gran gara fino adesso
  • 2/5/2021 14:13 Marquez è 11esimo, gira in 1’38”317, ha fatto adesso il suo miglior tempo
  • 2/5/2021 14:12
  • 2/5/2021 14:11 Adesso Aleix Espargaro sembra un po’ in difficoltà
  • 2/5/2021 14:11 Rossi è 17esimo gira 1”2 più lento die primi
  • 2/5/2021 14:10 Pecco sembra aver ritrovato un buon ritmo, miller tiene botta
  • 2/5/2021 14:09 Aleix Espargaro tiene il passo di morbidelli, pecco in scia a lui
  • 2/5/2021 14:09 Marquez è 12esimo dietro alle honda di p.espargaro e bradl. Mir passa nakagami è 6
  • 2/5/2021 14:07 Quartararo non sembra avere nessun timore a forzare sulle gomme
  • 2/5/2021 14:07 Altro sorpasso di quartararo alla 13, stavolta su miller, è primo e già allunga
  • 2/5/2021 14:07
  • 2/5/2021 14:06 Quartararo dimostra di averne nettamente di più, a.espargaro passa bagnaia
  • 2/5/2021 14:06 Quartararo passa morbidelli alla 13 è secondo
  • 2/5/2021 14:04 Cade rins, era fuori traiettoria alla 6, pilota ok
  • 2/5/2021 14:04 Aleix Espargaro vicinissimo alla ducati di pecco bagnaia
  • 2/5/2021 14:04 Dentro quartararo all’ultima curva, adesso è terzo
  • 2/5/2021 14:03 Cade binder, Bagnaia si difende dagli attacchi di quartararo
  • 2/5/2021 14:02
  • 2/5/2021 14:02 Cade Alex Marquez, si tiene una spalla
  • 2/5/2021 14:02 Partenza
    Miller morbidelli bagnaia quartararo
  • 2/5/2021 14:02 Quartararo vuole passare subito bagnaia, ma non ci riesce
  • 2/5/2021 14:02
  • 2/5/2021 14:02 Aprilia 5 con Aleix Espargaro, mir buon settimo
  • 2/5/2021 13:58 Via al giro di ricognizione
    Quasi tutti con media anteriore e media posteriore. Anche mir, come vinales dovrebbe avere la soffice ant
  • 2/5/2021 13:56 SCHIERAMENTO DI PARTENZA
  • 2/5/2021 13:53
  • 2/5/2021 13:53
  • 2/5/2021 13:49 Vinales monta una soffice ant

  • 2/5/2021 13:49
  • 2/5/2021 13:47
  • 2/5/2021 13:47
  • 2/5/2021 13:47
  • 2/5/2021 13:45
  • 2/5/2021 13:43
  • 2/5/2021 13:38
  • 2/5/2021 13:38
  • 2/5/2021 13:37 I piloti sono usciti dal box e si stanno portando sullo schieramento di partenza
  • 2/5/2021 13:00 Finale moto2
    Prima vittoria in Moto2 per Fabio Di Giannantonio, con Luca Gresini al muretto dei box!!!
    Poi Bezzecchi Lowes Gardner Fernandez vierge
  • 2/5/2021 12:57 Lowes si infila deciso su Fernandez, che rialza la moto e viene infilato anche da gardner
  • 2/5/2021 12:56 Lowes pronto all’attaco di fernandez
  • 2/5/2021 12:56
  • 2/5/2021 12:54 Lowes passa gardner, è 4
  • 2/5/2021 12:53 Bezzecchi ha allungato , il secondo posto è saldamente nelle sue mani (+0”940)
  • 2/5/2021 12:50
  • 2/5/2021 12:50 Bezzecchi passa Fernandez, è secondo
  • 2/5/2021 12:49 Il più veloce in questo giro è stato Lowes 1’41”774, gli altri girano in 1’41”8-1’41”9
  • 2/5/2021 12:47 Fernandez a 2”2
  • 2/5/2021 12:45 Mancano 9 giri, dietro non mollano, ma sono a 2”4
  • 2/5/2021 12:45 Cade corsi, pilota ok
  • 2/5/2021 12:43 Lowes vicino a Gardner per il quarto posto
  • 2/5/2021 12:42 Bezzecchi adesso sembra averne di più di Fernandez in questa fase
  • 2/5/2021 12:39
  • 2/5/2021 12:37 Gardner è in difficoltà, ha probabilmente sbagliato la scelta della gomma anteriore (soffice). Bezzecchi pronto all’attacco
  • 2/5/2021 12:36 Di Giannantonio se ne è andato, fernadez ha preso margine su Gardner, bezzecchi è davanti a lowes che sembra un po’ in difficoltà
  • 2/5/2021 12:35 8 giro
    Di giannatonio 1’41”662
    Fernandez 1’42”095
    Gardner 1’42”501
    Lowes 1’42”362
    Bezzecchi 1’42”383
  • 2/5/2021 12:33 Di giannatonio +2”091
  • 2/5/2021 12:32 Di giannantonio +1”530 su gardner, +1”673 su fernandez, +2”002 su Lowes, +2”2 su bezzecchi
  • 2/5/2021 12:29 Di Giannantonio porta il suo vantaggio sopra il secondo, 1”261
  • 2/5/2021 12:28
  • 2/5/2021 12:26 Giro veloce di lowes, adesso è 4 a 1”499
  • 2/5/2021 12:26 Cade augusto Fernandez, di Giannantonio allunga a +0”883
    Cade anche bulega
  • 2/5/2021 12:25 Giro veloce di di Giannantonio, allunga +0”614 su gardner
  • 2/5/2021 12:22 Dritto di bezzecchi, forza lowes la staccata all’ultima curva, ma sta dentro. Di Giannantonio prova ad allungare
  • 2/5/2021 12:22 Partenza moto2
    Di Giannantonio, Gardner, a.Fernandez bezzecchi, vierge, lowes
  • 2/5/2021 11:50 Acosta ha più del doppio dei punti del secondo

  • 2/5/2021 11:49 Romano Fenati:
    “Oggi la moto è stata fantastica. All’inizio della gara ho perso un po’, forse per le gomme, ma poi ho preso più ritmo. C’era tanto vento, stare davanti da solo era più difficile, bisognava stare dietro e gestire. Nell’ultimo giro so che è sempre pazzesco, una bella gara, sono felice. Cerchiamo di continuare così con i podi e magari qualche vittoria”.
  • 2/5/2021 11:47 Impressionante il sorpasso di Acosta nel penultimo giro, quando ne ha infilati due, incredibile come Acosta ha chiuso la traiettoria all’ultima curva, rimanendo davanti. Applausi!
  • 2/5/2021 11:42
  • 2/5/2021 11:40 Vince acosta, cade oncu all'ultima curva e travolge masia e binder
  • 2/5/2021 11:39 Acosta da terzo a primo
  • 2/5/2021 11:39 Acosta ci crede, sta rischiando un casino. C’è anche Fenati
  • 2/5/2021 11:38 Ultimo giro, acosta entra tutto di traverso all’ultima curva su Fenati, si ricongiunge ai primi due
  • 2/5/2021 11:38 Brutto rischio di acosta i primi due prendono un po’ di vantaggio, once e masia per la vittoria, probabilmente
  • 2/5/2021 11:36 Nei primi 7, sei ktm e 1 honda
  • 2/5/2021 11:34 Oncu di nuovo primo, non vuole lasciare il comando a nessuno. E acosta sta lì, secondo
  • 2/5/2021 11:34 Fenati si riporta al comando
  • 2/5/2021 11:33 11 in 1”1
  • 2/5/2021 11:29 Fenati tiene il comando
  • 2/5/2021 11:29 Fenati in testa, molto bene romano
  • 2/5/2021 11:28 Dopo aver capito di non poter scappare, acosta sembra fare la stessa tattica di Portimao: sta lì indietro, a capire e osservare
  • 2/5/2021 11:26 14 giro
    Oncu, acosta, Masia, Fenati, binder, assali e migno in 0”823. L’8 è a 1”8
  • 2/5/2021 11:23 Piccolo strappo dei primi 7
  • 2/5/2021 11:23 Cade suzuki alla 2, era nono
  • 2/5/2021 11:19
  • 2/5/2021 11:18 Si sta andando piuttosto piano
  • 2/5/2021 11:18 Fenati come al solito all’esterno, acosta è già stato superato
  • 2/5/2021 11:16 Nelle precedenti gare non l’abbiamo mai visto al comando così presto nella gara (A Losail era partito dalla pit lane, a Portimao è stato secondo fino all’ultimo giro)
  • 2/5/2021 11:15 Acosta va in testa: proverà a forzare?
  • 2/5/2021 11:15 Per il momento, Fenati sta tenendo bene il passo dei primi
  • 2/5/2021 11:15 Oncu sta guidando molto bene, adesso ha binder alle sue spalle
  • 2/5/2021 11:13 Rodrigo viene trasportato al centro medico per controlli
  • 2/5/2021 11:13 Dopo qualifiche un po’ complicate (era 13esimo), Pedro Acosta è secondo e perfettamente a suo agio
  • 2/5/2021 11:11
  • 2/5/2021 11:10 Cade Rodrigo alla 7, era primo. Pilota ok
  • 2/5/2021 11:08 15 piloti in 2”
  • 2/5/2021 11:07 Alcoba fa il primo dei due long lap penalty
  • 2/5/2021 11:06
  • 2/5/2021 11:04 Acosta, nono, sta ricadendo lo strappo con i primi: fuga finita
  • 2/5/2021 11:03 1 giro
    Suzuki detta il ritmo, i primi 8 potrebbero tentare di allungare
  • 2/5/2021 11:02 Cade McPhee, pilota ok. La sua caduta spezza già il gruppo
  • 2/5/2021 11:02 Partenza
    Suzuki, migno, rodrigo, alcoba binder Fenati
  • 2/5/2021 10:59 Via al giro di ricognizione moto3
  • 2/5/2021 10:55 Moto3

  • 2/5/2021 10:02 WU MOTOGP
  • 2/5/2021 10:01
  • 2/5/2021 09:59
  • 2/5/2021 09:59
  • 2/5/2021 09:59
  • 2/5/2021 09:58 Sono tutti in pista con la soffice anteriore, ma nel pomeriggio nessuno la monterà, la temperatura dell’asfalto =
  • 2/5/2021 09:58 Altra caduta di marquez alla 4

  • 2/5/2021 09:54 Binder sta andando forte, continuo a pensare che potrebbe fare bene in gara
  • 2/5/2021 09:51 Caduto Pol Espargaro, pilota ok
  • 2/5/2021 09:45 A differenza di Portimao, Marc Marquez è subito entrato in pista nel warm up
  • 2/5/2021 09:41 SCELTA GOMME
  • 2/5/2021 09:40 Via al wu della motogp
  • 2/5/2021 09:39
  • 2/5/2021 09:37
  • 2/5/2021 09:37
  • 2/5/2021 09:32 WU MOTO2
  • 2/5/2021 09:19 Fra 30 secondi verrà data la bandiera verde
  • 2/5/2021 09:14 WU moto2 interrotto con la bandiera rossa perché dopo la caduta di celestino vietti, senza conseguenze, bisogna sistemare gli air fence all’esterno della curva 7. Quel punto è decisamente critico, lo spazio di fuga è insufficiente
  • 2/5/2021 08:15 Buongiorno da arcos, si va in circuito

  • 1/5/2021 16:41 Aleix Espargaro: “Non ho perso feeling, si può fare bene"

    “Non sono contento della mia posizione in qualifica, siamo molto più forte di così. Nelle FP3 mi sono sentito molto forte, poi nelle FP4 sono caduto due volte, ho perso un po’ di fiducia. In qualifica non sono andato male, speravo nella seconda fila.
    “Sappiamo che qui lo spazio di fuga non è grande, bisogna sempre aspettare una caduta di un pilota per parlare di sicurezza. Una volta alla curva 7 arrivava a una velocità molto inferiore, adesso lì vai velocissimo.
    “Usiamo tutti i sistemi per essere sempre più veloci, le moto sono più veloci, si fa sempre più forte, bisogna modificare qualcosa
    “Al di là delle cadute, anche se non mi piaceva molto la moto numero due, il feeling c’è, sono costante. E’ chiaro che l’ottavo posto in QP non mi soddisfa, davanti a me ci sono piloti più lenti nel passo. Il limite dell’Aprilia adesso è in qualifica, quando gli altri montano le gomme nuove migliorano più di noi. Bisogna fare una buona partenza, credo che possiamo lottare per i primi cinque. Credo che le tre Yamaha e le due Suzuki possano lottare per le prime posizioni, noi dobbiamo stare lì con loro.
    “La caduta 1 è stata completamente colpa mia nel cambio di direzione, mentre la caduta 2 sono stato leggermente fuori traiettoria.
    “Nelle FP4 ho usato la moto numero due perché dovevo fare dei chilometri con quella moto per essere sicuro che funzionava bene, ma mi piaceva meno rispetto alla 1. Abbiamo cercato anche di risparmiare un motore.
    “Superare. La partenza sarà fondamentale, bisogna recuperare tre, quattro posizione. Poi noi facciamo un po’ fatica a superare, e con questo equilibrio lo è ancora più complicato. Ma è così per tutti, tranne che per la ducati”.

  • 1/5/2021 16:29 Alex Rins: “Quartararo può scappare"

    “Le qualifiche sono andate così così, ma tutta la giornata è stata positiva, ho trovato un buon ritmo, anche se nelle FP4 ho fatto un piccolo errore e sono caduto. In QP ho fatto un buon primo tentativo, ma con la seconda gomma non avevo il feeling per spingere più forte. Per domani, speriamo di fare una buona partenza e vedere cosa succede. Secondo la nostra analisi, le Yamaha sono davanti a tutti, mentre le Ducati non sembrano così veloci sulla distanza. La mia strategia è provare a superare il prima possibile chi è davanti a me. Se Fabio partirà bene, sarà difficile lottare per la vittoria, ma se la Ducati parte davanti potrebbe cambiare la gara, io darò il mio 100% per essere lì davanti.
    “Tante cadute. Io sono caduto per essere entrato 5 km/h più veloce in curva. In SC ci hanno chiesto se si poteva fare qualcosa, ma nessuno ha detto niente sulla 7, dove è caduto Marquez, Ma ci sono altri circuiti dove lo spazio è poco o insufficiente. E’ vero che la MotoGP va molto forte, ma anche in Moto3e Moto2 sono molto veloci in rettilineo”.
  • 1/5/2021 16:23 Rossi: “Credo di poter essere più competitivo di così"

    “Oggi abbiamo migliorato un po’ questa mattina, anche se nelle FP3 ero a 0”7 dalla pole ed ero 15esimo… Nel pomeriggio abbiamo avuto qualche problema con l’elettronica e non è stato possibile fare il massimo, potevo fare un po’ meglio. Non sono velocissimo, ma nemmeno messo così male. Bisogna trovare qualcosa domani mattina provare a conservare le gomme per la gara.
    “Stile di guida. Ho lavorato sulla moto e mi sentivo meglio in entrata di curva e anche sullo stile di guida, Queste gomme sono molto morbide, devi usarle in modo molto dolce, bisogna lavorare sullo stile di guida.
    “Circuito pericoloso? E’ vero che ci sono alcuni punti dove c’è poco spazio per la velocità della MotogP. Ma ci sono tanti circuiti simile a questo. E’ sempre brutto vedere unpilotu finire contro le barriere, so che ieri se ne è parlato in SC, bisogna migliorare qualcosa.
    “Gomme. Speravo che la dura funzionasse come in Portogallo, ma non c’è la possibilità, perché il grip dell’asfalto è molto minore, credo che la media sia una scelta obbligata.
    “Oggi c’era parecchio vento, spero domani un po’ meno, perché così è un po’ difficile guidare. Credo che per le gomme l’unico dubbio sia tra soffice e media anteriore.
    “Si risolvono i problemi? Sicuramente non sono i risultati che vorremmo avere, ci piacerebbe essere più avanti, così è sempre difficile, non abbiamo grandi cose che si possono fare. Sono tutti molto attaccati, c’è ancora qualcosa da fare, molto dipenderà da pista a pista, sarà difficile, ma ci proviamo. La stagione è molto lunga, faremo di tutto per essere competitivi.
    “Equilibrio. Ci sono tanti piloti giovani che vanno molto forte, già pronti dalla Moto2. C’è un grande livellamento, oggi per stare nei primi 10 devi stare a 0”15 dalla pole, quindi per stare nei 10 devi fare la pole… Io credo di poter essere più competitivo di così.
    “Morbidelli. Lui è un nostro pilota è da tantissimo che chiediamo una moto ufficiale per Franco, se la merita, sta facendo paura, ma la Yamaha ha detto che è così, io non saprei cosa fare. Lo vedo molto bene anche con la sua, si sta trovando bene, sta migliorando: domani farà una gran gara”.
  • 1/5/2021 16:10 Joan Mir: “Come sempre: brutta QP, buon passo"

    “E’ STATa una giornata positiva, siamo molto vicini ai primi. Al di là delle QP, ho dimostrato di avere un buon passo, come al solito parto molto indietro, dovrò cercare di fare una gara come al solito.
    “Alla curva 7 non c’è abbastanza spazio all’esterno, io caddi nel 2019 e finii contro gli air fence. Credo che l’asfalto sia caldo, ma il vento è freddo: probabilmente non sono le migliori condizioni. Credo che questo raffredda le gomme e anche l’asfalto non è così bollente, con la media si è un po’ al limite. Questo, perlomeno, con la mia moto.
    “E’ vero che c’è tanto equilibrio, ma non credo che sia questo che provoca le cadute, tutti spingo al 100% sempre, ma prima o poi c’è un limite.
    “Non ho potuto migliorare con la seconda gomma, dobbiamo capire perché, ma credo anche di aver fatto un passo in avanti nel tempo sul giro. Abbiamo cercato di sistemare bene l’elettronica e cercato di sfruttare bene la moto: dobbiamo fare un passo in avanti in QP. Ma per la gara siamo messi bene.
    “Vinales nelle FP3? Maverick si è fermato a metà pista mentre io stavo tirando.
    “Gomme: dipenderà dalla temperatura di domani: la media anteriore e posteriore sembra funzionare bene.
    “Safety Commission: confermo che su questo circuito c’è poco spazio fuori dalla 1, dalla 5, dalla 7, dalla 10. Siamo veramente al limite, ne abbiamo parlato in SC ieri, per il prossimo anno potrebbero cambiare qualcosa Bisogna aumentare la sicurezza in questo circuito.
    “Verde: per me è meglio se sei penalizzato anche per un solo millimetro, piuttosto che come prima”.


  • 1/5/2021 15:52 POLE PER GARDNER
  • 1/5/2021 15:50 Johann Zarco: “Dobbiamo cercare di fermare Quartararo"

    “Sono contento per le QP, è una importante seconda fila. Ero un po’ in difficoltà, siamo vicini a qualcosa di molto buono, ma ancora non l’abbiamo trovato. Dopo le QP ho sorriso nel vedere il tempo che ho fatto, è molto molto importante essere in seconda fila e avere una possibilità per potermela giocare. Devo sfruttare al meglio i punti forti della moto con più facilità rispetto a quello che ho fatto fino adesso. L’importante è non perdere troppo dai piloti Yamaha, Quartararo oggi ha fatto un altro passo in avanti ed è stato abbastanza impressionate: io, Miller e Pecco possiamo cercare di fermarlo, di non farlo scappare. Sto guardando il modo di Pecco di fermare la moto e di entrare in curva, ma non si può replicare lo stesso assetto, guidiamo in maniera differente”.
  • 1/5/2021 15:41 Pol Espargaro: “Meglio di quanto sembri"

    “Se dobbiamo abbiamo un buon ritmo, credo si possa anche recuperare, perché per il modo in cui si frena qui si può anche pensare di poter superare in maniera più facile rispetto a Portimao.
    “La caduta? Ero al limite, siamo tutti molto vicini, ci sono curve veloci. Al mattino si può usare la soffice, ma nel pomeriggio bisogna mettere la media per tenere un ritmo costante, ma è più complicato da gestire. Prima della caduta mi sentivo molto bene con la moto, credo di essere scivolato anche perché era un po’ sopra al limite proprio per le buone sensazioni che tenevo con la moto. La mia situazione è migliore di quello che sembra, posso fare abbastanza bene. Non ki arrendo, credo di avere l’opzione di fare una buona carriera, perché nelle FP4 abbiamo fatto un buon passo in avanti. Le difficoltà che abbiamo avuto venerdì e nelle FP3 è per la mancanza di esperienza con questa moto, non ci aspettavamo che la modifica fatta nelle FP4 potesse funzionare. Per questo sono più ottimista di quanto dica la mia posizione e anche più ottimista rispetto alle gare precedenti. Spiace per la caduta, ma sono comunque tornato al box contento, le sensazioni nelle FP4 sono state buone, mi sentivo veloce. Bisogna partire bene, poi si può tenere un buon ritmo, spero di fare un buon warm up”.

  • 1/5/2021 14:53 Q2
  • 1/5/2021 14:51 Bagnaia quarto, Morbidelli secondo!
  • 1/5/2021 14:49 Quartararo si migliora, Bagnaia è a 0”082 nel t2
  • 1/5/2021 14:49 Bagnaia chiude nono, ha un ultimo tentativo, miller sale terzo
  • 1/5/2021 14:48 Bagnaia alto al t3: ha un altro giro a disposizione, ma la gomma sarà affaticata
  • 1/5/2021 14:48 Buono Bagnaia, +0”131 al T2
  • 1/5/2021 14:48 Bagnaia si lancia adesso, Quartararo due caschi rossi
  • 1/5/2021 14:48 Bagnaia sta masticando anche in questo giro, quello buono sarà il prossimo
  • 1/5/2021 14:46 Segnalano a Quartararo che è seguito da un altro pilota
  • 1/5/2021 14:44 Aleix Espargaro, caduto due volte nelle FP4, è sesto con l’Aprilia
  • 1/5/2021 14:44 Riparte bsagnaia: è nono, deve assolutamente recuperare
  • 1/5/2021 14:43 BAGNAIA ai box spiega che scivola il posteriore. Binder non ha fatto nemmeno un giro, fa un solo tentativo avendo una sola gomma morbida
  • 1/5/2021 14:42 DOPO IL PRIMO TENTATIVO
  • 1/5/2021 14:40 Morbidelli arriva a 5 millesimi da quartararo
  • 1/5/2021 14:39 1’36”807 di Quartararo + 0”437 di vantaggio
  • 1/5/2021 14:39 Quartararo sta andando come un demonio
  • 1/5/2021 14:39 Bagnaia 1’37”668, poi rins 1’36”657, miller 1’37”244
  • 1/5/2021 14:36 Si lancia pecco bagnaia
  • 1/5/2021 14:35 Via alle Q2
  • 1/5/2021 14:35 Pronostico prima fila

    Pecino (PecinoGP): Quartararo, Morbidelli, Nakagami
    Ianieri (Gazzetta dello Sport): Morbidelli, Quartararo, Bagnaia
    Simon Patterson: “Quartararo, A.Espargaro, Morbidelli”.
    Zam: Bagnaia, Quartararo, Vinales
  • 1/5/2021 14:33 Razali ai microfoni di sky:
    “Non ci sono preoccupazione per il futuro, Yamaha sa il nostro potenziale. Parliamo anche con altri costruttori, giusto per capire che aria tira. Noi presenteremo il piano a Petronas poi deciderà eventualmente con chi legarsi se non ci dovesse essere un accordo con yamaha”.
  • 1/5/2021 14:30 Si giocano la pole:
    Nakagami Quartararo Bradl mir a.espargaro, vinales, bagnaia, zarco, rins, miller, Morbidelli, binder
  • 1/5/2021 14:28 Tra fp e qualifiche, Marc Marquez è caduto una volta e ha preso almeno altri tre rischi pazzeschi: mancanza di forza, una honda difficile anche per lui, o queste michelin mettono in difficoltà anche Marquez?
    Voi cosa ne pensate?
  • 1/5/2021 14:27 Q1
  • 1/5/2021 14:25 Niente, Marquez è fuori dalla Q2
  • 1/5/2021 14:24 Marquez adesso non si sta migliorando, ha un altro giro a disposizione, ma con gomme già usate. Arriva lungo all’ultima curva dietro a binder, quindi adesso non può lanciarsi a dovere
  • 1/5/2021 14:23 Rossi nella sua scia è risalito al settimo posto in 1’37”915
  • 1/5/2021 14:22 1’36”916 per Morbidelli, primo. Grande franco
  • 1/5/2021 14:22
  • 1/5/2021 14:21 Marquez inizia adesso il suo giro tirato, ma alla 1 gli si chiude lo sterzo e si salva da una caduta quasi certa
  • 1/5/2021 14:19 Rossi entra in pista in scia a Morbidelli
  • 1/5/2021 14:19 Morbidelli adesso monta una soffice al posteriore, può migliorare
  • 1/5/2021 14:18 DOPO IL 1 TENTATIVO
  • 1/5/2021 14:17 Morbidelli sale al secondo posto al 4 giro: evidentemente la media ha bisogno di scaldarsi
  • 1/5/2021 14:15 Binder passa al comando, al momento in difficoltà morbidelli, con la media, evidentemente, si fa troppa fatica
  • 1/5/2021 14:14 Nel suo giro veloce, Marquez ha preso un’imbarcata spaventosa sul cordolo della 12
  • 1/5/2021 14:13 1’37”499 è il riferimento di marquez
  • 1/5/2021 14:13 Morbidelli è in pista con una media al posteriore, evidentemente non ha soffici, ne salva una per la Q2
  • 1/5/2021 14:10 Fra poco la Q1.

    Pronostico chi passa in Q2
    Pecino (pecinogp): Morbidelli, oliveira
    Ianieri (Gazzetta): Morbidelli, Binder
    Simone Battistella (manager): morbidelli m.marquez
    Somon Patterson: Morbidelli, P.Espargaro
    Damian: Morbidelli, Marquez
    Zam: morbidelli marquez
  • 1/5/2021 14:07 TEMPERATURA ARIA 20 °C, TEMPERATURA ASFALTO 40 °C

    Quindi: l’asfalto è caldo, ma la gomma si raffredda per il vento. Ecco perché, secondo me, ci sono tante cadute sull’anteriore
  • 1/5/2021 14:03 FP4
  • 1/5/2021 14:02 Ricordo che giovedì molti piloti avevano detto che le gomme anteriori portate dalla michelin erano troppo dure. Oggi, con questo vento freddo, le gomme potrebbero andare in crisi
  • 1/5/2021 13:59 Cade anche petrucci alla 2, pilota ok
  • 1/5/2021 13:57
  • 1/5/2021 13:57
  • 1/5/2021 13:57
  • 1/5/2021 13:57
  • 1/5/2021 13:56
  • 1/5/2021 13:55 Cade anche Pol Espargaro, alla 7 come marquez
  • 1/5/2021 13:55
  • 1/5/2021 13:53 Cade di nuovo Aleix Espargaro alla 2, cade anche rins alla 5
  • 1/5/2021 13:52 Lorenzo Savadori cade, pilota ok
  • 1/5/2021 13:51 Quartararo adesso entra con una dura al posteriore, evidentemente vuole provare questo pneumatico per la gara
  • 1/5/2021 13:51
  • 1/5/2021 13:49
  • 1/5/2021 13:49 58 gradi di piega, si arriva a 62

  • 1/5/2021 13:47 Marc Marquez ha fatto sette giri, in linea con gli altri. Migliore 1’38”406, il 5 di 7, a 1”065 da quartararo
  • 1/5/2021 13:43 Attenzione: è stato tolto il tempo di Franco Morbidelli fatto nelle FP3, quindi dovrà passare dalla q1. Jack Miller, così, entra direttamente in Q2
  • 1/5/2021 13:41 Cade a.Espargaro, pilota ok

  • 1/5/2021 13:40 Quartararo ogni giro migliora il giro precedente, girando di passo di 0”4 più veloce degli altri. Ha gomme nuove
  • 1/5/2021 13:38 Bagnaia è appena entrato in pista, un po’ di ritardo per il pilota della ducati
  • 1/5/2021 13:36 Vinales bastianini rossi e Savadori con la dura posteriore
  • 1/5/2021 13:33 SCELTA GOMME
  • 1/5/2021 13:31 Secondo tasto suzuki, il vento potrebbe creare parecchio fastidio ai piloti della motogp alla curva 11 e 12
  • 1/5/2021 13:30 Via alle fp4
  • 1/5/2021 13:29
  • 1/5/2021 13:29
  • 1/5/2021 13:28
  • 1/5/2021 13:28
  • 1/5/2021 13:27
  • 1/5/2021 13:26
  • 1/5/2021 13:26 Marquez pronto a tornare in pista

  • 1/5/2021 13:25 Fra poco le fp4. C’è vento, anche piuttosto freddo
  • 1/5/2021 13:21 Andrea Migno: “contento per essere in prima fila, nonostante non sia riuscito a fare l’ultimo giro perché siamo partiti un po’ tardi. Bisogna stare attenti a questa cosa. Per oggi, obiettivo centrato”
  • 1/5/2021 13:20
  • 1/5/2021 13:19
    3 POLE CONSECUTIVI DI SUZUKI A JEREZ.
    Un sacco di piloti, tra i quali lo stesso Suzuki e Migno, hanno preso bandiera prima di poter fare l’ultimo giro tirato.




  • 1/5/2021 12:58 Dopo il suo controllo in ospedale di Jerez, Marc Márquez è stato dichiarato FIT per il resto del SpanishGP
  • 1/5/2021 11:43 Marquez va in ospedale per controlli per una contusione cervicale
  • 1/5/2021 11:43 La sua moto invece....distrutta... I mecchanici non avranno la pausa di pranzo oggi.
  • 1/5/2021 11:38 Qualche minuti dopo guidando il suo scooter andando il centro medico col Dr. Angel Chárte, Direttore medico MotoGP.
    Marc é sofferto qualche contusioni, ma sta bene, sale in moto per FP4.
  • 1/5/2021 11:30 Il momento quando Marc è tornato ai box. Guarda la sua tuta soprattutto sul braccio sinistro.
    Al sinistro é suo capo tecnico, Santi Hernandez.
  • 1/5/2021 11:02
  • 1/5/2021 10:42 FINALE FP3
  • 1/5/2021 10:41
  • 1/5/2021 10:40
  • 1/5/2021 10:40
  • 1/5/2021 10:40
  • 1/5/2021 10:39 Cade marquez alla 7

  • 1/5/2021 10:38 Bagnaia in pista con coppia di soffici
  • 1/5/2021 10:36
  • 1/5/2021 10:36 Mir si migliora ancora e si porta al secondo posto. Il campione del mondo dimostra carattere: bravo
  • 1/5/2021 10:34 Mir sale al quarto posto, buona reazione
  • 1/5/2021 10:31 Incomprensione tra mir e vinales, mir si arrabbia con vinales, lento in traiettoria, Maverick si scusa, ma il giro di Joan è compromesso
  • 1/5/2021 10:30 Entra in pista mir per il time attack
  • 1/5/2021 10:29 Nella combinata dei tempi, bagnaia è secondo: potrebbe anche non tentare il time attack
  • 1/5/2021 10:28 Marquez fa un ottimo 1’37”354, quarto, poi va dritto alla uno. La sensazione è che faccia sempre un po’ di fatica a fermare la moto
  • 1/5/2021 10:27 Tra i primi 10, hanno migliorato tutti tranne bagnaia, che sta lavorando con le gomme usate, e oliveira
  • 1/5/2021 10:25 Quartararo si porta al primo posto, ha una soffice al posteriore. Marc Marquez, sesto, potrebbe già aver fatto il time attack a inizio turno
  • 1/5/2021 10:20
  • 1/5/2021 10:18 Marquez sta continuando a girare, mir ha fatto un bel salto in avanti, aleix espargaro si conferma ai vertici
  • 1/5/2021 10:14
  • 1/5/2021 10:14 Brutta caduta di binder, pilota ok
  • 1/5/2021 10:12 Marc Marquez sta facendo più giri consecutivi, il passo è decisamente buono
  • 1/5/2021 10:10
  • 1/5/2021 09:58 Subito un dritto di Franco Morbidelli alla curva 6
  • 1/5/2021 09:58 SCELTA GOMME
  • 1/5/2021 09:56 Bandiera verde, via alle fp3 MotoGP

  • 1/5/2021 09:54
  • 1/5/2021 09:54
  • 1/5/2021 09:54
  • 1/5/2021 09:52
  • 1/5/2021 09:51
  • 1/5/2021 09:51
  • 1/5/2021 09:45 COMBINATA MOTO3
  • 1/5/2021 09:43 FP3 MOTO3
  • 1/5/2021 09:33 Il grande Gigi soldano in sala stampa pronto ad andare in pista!

  • 1/5/2021 09:29 Prima caduta (scivolata) di Pedro Acosta quest'anno durante un weekend di gara. Rider OK.
  • 1/5/2021 09:02 Via alle fp3 moto3
  • 1/5/2021 08:53
  • 1/5/2021 08:50 Buongiorno da jerez. C’è il sole, ma fa ancora freschino

  • 30/4/2021 21:25
  • 30/4/2021 19:44 Alex Rins: “Mi sento bene con la moto"

    "È stata una buona giornata e ho finito in ottava posizione, anche se mi aspettavo di essere più vicino ai miei rivali quando ho messo la gomma morbida, speravo di impostare un giro leggermente più veloce. Ma sono pronto a spingere di nuovo domani. Questa mattina nelle FP1 stavo lottando un po' con la moto, ma abbiamo risolto il problema e poi mi sono sentito bene. Penso che domani sarà molto vicino, e anche le FP3 saranno come una sessione di qualifiche" =
  • 30/4/2021 18:08 Carlos e Carmelo Ezpeleta
  • 30/4/2021 18:06 Miller e Rins non sapevano di preciso dov'era la riunione, ma c'era Héctor Martin, responsabile comunicazioni e marketing di HRC ad aiutarli.
  • 30/4/2021 17:59 Come ogni venerdí pomeriggo i piloti hanno la riunione di Safety Commission. Luca Marini e Pecco Bagnaia sono arrivati assieme.
  • 30/4/2021 17:03 Danilo Petrucci: “Passo non male, in difficoltà con la gomma nuova”

    "
    > "Abbiamo provato alcune cose diverse oggi, abbiamo ancora un buon ritmo con le gomme da gara, ma con la nuova gomma morbida, non posso davvero migliorare. Il nostro compito per ora è che dobbiamo scoprire perché. In generale, mi piace la moto, ma non posso andare più veloce con la gomma nuova: è un bel problema per la partenza e tutto il resto, quindi dobbiamo definitivamente concentrarci su questo domani".
  • 30/4/2021 16:24 Joan Mir: "

    “E’ un primo giorno… Qualche problema all’inizio con l’elettronica della moto. Poi abbiamo fatto tanti giri con le stesse gomme, le medie, avevo un buon feeling con la moto ero contento per questo Poi con le gomme nuove altri problemi, ma sappiamo cosa fare per domani.
    “Elettronica: può succedere alla prima uscita che non tutto sia perfetto. Sono rimasto tranquillo, aspettando che risolvessero il problema. Per quanto riguarda le gomme soffici è un po’ più frustrante. Ho fatto 1’38”5 con gomme molto usate, con le gomme nuove invece abbiamo dei problemi, non è la prima volta che accade, è un peccato, è difficile da controllare, sicuramente è molto frustrante.”.

    Ma è un problema di gomme?
    Mir non risponde…

    Si cambia argomento.
    “La temperatura più basaa ci può aiutare. Non siamo nella mia posizione, il passo è migliore, ma è difficile capire dove siamo, perché tutti hanno iniziato le fp2 con gomme nuove, mentre io ho continuato con quelle usate.
    “Nel T4 fatico un po’, fatico nelle curve a destra e in quel settore ci sono solo curve a destra.
    “Oggi abbiamo avuto un problema con la gomma nuova, questo è evidente, ho migliorato solo 0”1 con la gomma nuova, mentre gli altri hanno migliorato di 0”5, posso fare molto meglio. Capita almeno una volta a GP, bisogna migliorare sotto questo aspetto, ma non voglio parlare di questo (delle Michelin, NDA), dobbiamo parlare con le persone giuste, credo che quest’anno la situazione sia un po’ peggio del 2020 e sono un po’ arrabbiato per questo, ma è inutile aggiungere altro.
    “Oggi abbiamo avuto un problema con l’anti wheeling non lavorava bene, ma poi l’hanno risolto è stato solo un piccolo errore.
  • 30/4/2021 15:56 Fabio Quartararo: “Dobbiamo fare un passo in avanti"

    “Sono stato un po’ conservativo con la gomma nuova, ma anche con la gomma usata si può far un po’ meglio, dobbiamo cambiare qualcosa per domani. Non c’è niente di così sbagliato, ma non siamo nemmeno perfettamente
    “Oggi le condizioni erano un po’ strane, dobbiamo provare qualcosa di differente.
    “Credo che dobbiamo fare un passo in avanti, così come il circuito, credo che qui la nostra moto possa lavorare meglio di come ha fatto oggi.
    “Come velocità massima non siamo messi bene, ma la moto è equilibrata, sappiamo che ha altri punti forti”.
  • 30/4/2021 15:40 Nakagami: “Mi trovo meglio con il telaio 2020"

    “Credo che domani mattina si potrà migliorare, bisogna essere pronti, anche se questa mattina in alcune curve la temperatura era bassa. Nelle FP2 con la media ho avuto un buon feeling, ma nelle FP3 bisogna fare un passo in avanti, c’è margine di migliorare, dobbiamo fare 1’37”5, credo sia possibile stare nei primi 10, questa è la priorità per domani.
    “La prima impressione è che il telaio 2020 sia un po’ meglio, ma non possiamo accantonare il 2021, in entrata di curva ha del potenziale, dobbiamo capire bene il potenziale di quel telaio sul posteriore. In Qatar e in portogallo abbiamo cercato di migliorare la trazione sul posteriore, senza soluzione e per questo siamo tornati al 2020, che sembra positivo sotto questo aspetto. I tempi sono consistenti, sembra meglio, ma devo capire meglio le due versioni”.
  • 30/4/2021 15:34 Aleix Espargaro: “Sono in un ottimo momento"

    “Serve anche una moto che ti aiuti ad arrivare a questo livello e l’Aprilia ha fatto un’ottima moto. Adesso sono in un ottimo momento della mia carriera, mi sto divertendo tantissimo, dentro alla squadra c’è un clima meraviglioso e questo mi aiuta tanto. Sono molto contento del mio passo, già falle FP1 la moto ha funzionato bene e anche nelle FP2 con la gomma usato dietro ho fatto tre giri consecutivi in 1’37. Ma con la gomma soffice ho fatto un po’ di fatica e dobbiamo migliorare in quella situazione”-
  • 30/4/2021 15:27 Johann Zarco: “Bagnaia non è avvicinabile"

    "ERO contento questa mattina, avevo una buona velocità. Poi nella seconda uscita ho trovato un buon assetto della moto per avere una buona confidenza qui a Jerez, dove non è facile guidare. Abbiamo lavorato bene con il team, nel pomeriggio abbiamo cercato di migliorare ulteriormente ma non è stato facile. Si poteva essere un paio di decimi più veloci, non ho al momento la velocità di Pecco, che dimostra il grande potenziale della Ducati. Sono contento di essere nei 10, domani mattina bisognerà essere più veloci. Risputò a Portimao non è facile guidare, questo è un circuito complicato. Mi sto divertendo e questo è un bene. Ho un buon controllo con la moto nei curvoni veloci e questo mi fa molto piacere, mentre devo lavorare nelle curve più lente, lì perdo abbastanza, dobbiamo fare un passo in avanti.
    “E’ troppo presto per parlare delle gomme, la soffice potrebbe anche essere una opzione, ma è tutto da valutare”.
  • 30/4/2021 14:57 Finale fp2
  • 30/4/2021 14:55 Tempone di bagnaia, 0”437 di vantaggio su Aleix Espargaro, secondo. Marquez esce dai box, ma solo per provare la partenza
  • 30/4/2021 14:53 Bagnaia a 0”386 di vantaggio al t3
  • 30/4/2021 14:53 A 2 minuti dalla fine, Marquez è ai box e al momento fuori dalla Q2
  • 30/4/2021 14:50 Scelta gomme per il time attack
  • 30/4/2021 14:49 Marc Marquez adesso sta spingendo, poi sbaglia nel t3 e rallenta
  • 30/4/2021 14:46 Marquez in pista con coppia di medie
  • 30/4/2021 14:44
  • 30/4/2021 14:44 Quasi tutti ai box, si monteranno le soffici per il time attack?
  • 30/4/2021 14:42 Rabat torna di corsa al box

  • 30/4/2021 14:41 Cade tito rabat alla 13, pilota ok
  • 30/4/2021 14:39 Anche morbidelli ha un gran passo, il migliore assieme a a.espargaro
  • 30/4/2021 14:38
  • 30/4/2021 14:36 Il passo migliore adesso ce l’ha Aleix Espargaro, sta picchiando forte sull’1’37” alto
  • 30/4/2021 14:36 Nakagami diventa la prima honda, buon tempo di Takaaki, secondo in 1’37”787
  • 30/4/2021 14:33
  • 30/4/2021 14:28
  • 30/4/2021 14:27
  • 30/4/2021 14:26 Morbidelli sta martellando su ottimi tempi.
  • 30/4/2021 14:23 Franco Morbidelli si porta davanti a tutti in 1’37”965, Aleix Espargaro continua ad avere un ottimo ritmo
  • 30/4/2021 14:20 Aleix Espargaro forza la staccata alla 13 per passare Marc Marquez, ma va un pelo largo e Marquez ripassa davanti
  • 30/4/2021 14:20
  • 30/4/2021 14:20 Scarico inferiore nuovo per aprilia
  • 30/4/2021 14:16 Prima delle prove, incontro casuale tra Paolo Ciabatti e Lin Jarvis: chissà di cosa avranno parlato...


  • 30/4/2021 14:13 SCELTA GOMME
  • 30/4/2021 14:13 Paolo Ciabatti ai microfoni di sky: “Stiamo parlando con Gresini Racing e VR46, ma è ancora un po’ prematuro per dire qualcosa. Ogni costruttore gioca le sue corte, noi cerchiamo di giocare bene le nostre”.
  • 30/4/2021 14:11 Via alle fp2

  • 30/4/2021 14:07
  • 30/4/2021 14:07
  • 30/4/2021 14:06
  • 30/4/2021 14:06
  • 30/4/2021 14:04 Ecco il sole

  • 30/4/2021 14:03 Temperatura aria: 21 °C
    Temperatura asfalto: 31 °C
  • 30/4/2021 13:58 FP2 MOTO3
  • 30/4/2021 13:53 Cade Suzuki alla curva 1, pilota ok
  • 30/4/2021 13:38 Si montano le gomme più soffici, i tempi si abbassano. Intanto Pedro Acosta continua a girare da solo con le gomme dure
  • 30/4/2021 13:36
  • 30/4/2021 13:34 Per il momento si va più piano di questa mattina
  • 30/4/2021 13:25 Cade Antonelli, pilota ok. Il cielo è nuvoloso, la temperatura è bassina…
  • 30/4/2021 13:01 E’ probabile che Stefan Bradl stia provando un nuovo sistema per l’abbassatore della moto, più dolce (come quello della ducati) e meno brusco. Sto cerando conferme, ma sono abbastanza sicuro di questa informazione
  • 30/4/2021 11:42 Finale fp1 moto2

  • 30/4/2021 11:32 Brad Binder comanda dopo la FP1
  • 30/4/2021 11:16 Guy coulon esperto direttore tecnico del team tech3 lavora di fino sulla sella e sul codone della moto di Danilo Petrucci. Danilo ha chiesto una sella più larga

  • 30/4/2021 11:09
  • 30/4/2021 11:06 V MAX FP1
  • 30/4/2021 10:43 FINALE FP1 MOTOGP
  • 30/4/2021 10:40 Marquez sale al secondo posto, nella sua scia Savadori ottiene un incoraggiante 12esimo tempo. Dai lorenzo, dai
  • 30/4/2021 10:38 Mir reale in classifica, oliveira sempre più consistente
  • 30/4/2021 10:37 Si vede la ktm, oliveira sale in ottava posizione. Petrucci è 17esimo, appena davanti a rossi
    Rabat si porta davanti a marini
  • 30/4/2021 10:35
  • 30/4/2021 10:33 Martin ha già iniziato il recupero, ma bisogna avere pazienza. Il rientro è previsto per il Mugello, GP d’Italia
  • 30/4/2021 10:33 Nove giri per mir, tutti abbastanza lenti
  • 30/4/2021 10:32 Due caschi rossi per bagnaia, che sta crescendo giro dopo giro
  • 30/4/2021 10:32 Tito rabat, al ritorno in MotoGP, è al momento ultimo a 1”966: ricordo che Tito guida la ducati ufficiale di martin
  • 30/4/2021 10:31 Aleix Espargaro sta martellando su tempi da riferimento per le FP1: ricordo che qui l’Aprilia ha provato più volte durante l’inverno e Aleix è uno di quei piloti che nelle FP1 prende subito il passo. Comunque c’è tata sostanza nelle sue prestazioni
  • 30/4/2021 10:29 Marc Marquez è al momento nono, ha fatto 11 giri ed è al momento in pista
  • 30/4/2021 10:29 Valentino Rossi è 17esimo a 1”039: l’inizio è faticoso
  • 30/4/2021 10:26 I piloti si sono lamentati, alla vigilia, per la scelta delle gomme anteriori, secondo loro troppo dure. Piero Taramasso, responsabile Michelin, fa sapere che è stata fatta questa scelta perché nel 2020 i piloti si erano lamentati per la mancanza di supporto sia lato destro
  • 30/4/2021 10:25 V Max
  • 30/4/2021 10:21
  • 30/4/2021 10:19
  • 30/4/2021 10:17 Vi ricordate il “pesce d’aprile” di moto.it ? Avevamo scritto: “Rossi torna in Ducati nel 2021 assieme al fratello Luca Marini”. Ecco, dopo una telefonata che avevo ricevuto l’1 aprile e dopo l’annuncio di questi giorni, viene il dubbio che quello che si pensava fosse un pesce d’aprile potrebbe essere una verità…

  • 30/4/2021 10:16
  • 30/4/2021 10:14 Massimo Rivola ai microfoni di Sky: “Il team VR46 ha a disposizione tanti soldi e può permettersi di scegliere la moto più veloce, che in questo momento non è ancora l’Aprilia”.
    Chiare le parole dell’AD di Aprilia Corse. E’ molto probabile che sarà il Team Gresini a gestire le due Aprilia “satellite”.
  • 30/4/2021 10:11 Mir entra in pista
  • 30/4/2021 10:11 Marquez alla famigerata curva 3

  • 30/4/2021 10:09 Dritto di p.Espargaro

  • 30/4/2021 10:08 1’38”260 per allei espargaro: è già un ottimo tempo per le fp1
  • 30/4/2021 10:07
  • 30/4/2021 10:06 Mir sempre fermo ai box: evidentemente ritiene inutile girare con queste temperature, forse aspetta che si alzi un po’
  • 30/4/2021 10:00 Mir ancora fermo ai box
  • 30/4/2021 09:58 SCELTA GOMME
  • 30/4/2021 09:56
  • 30/4/2021 09:56 Via alle fp1 MotoGP

  • 30/4/2021 09:54
  • 30/4/2021 09:54 Tito Rabat torna in MotoGP

  • 30/4/2021 09:51
  • 30/4/2021 09:49 15 °C la temperatura dell’aria, 18 °C quella dell’asfalto
  • 30/4/2021 09:49 Cielo nuvoloso ma si sta aprendo, fa freschino. Attenzione perché all’anteriore michelin ha portato gomme più dure

  • 30/4/2021 09:42 Fp1 moto3
  • 29/4/2021 20:45 Buona serata dal circuito di jerez

  • 29/4/2021 17:48 Bagnaia:
    “Credo che il mio passato in Mahindra mi abbia dato una motivazione in più nelle situazioni difficili. Adesso attorno a me c’è il meglio del meglio, ma il mio stile di guida è simile a moto2 e moto3: freno forte e guadagno più velocità rispetto agli altri piloti in ducati a centro curva. Ma è qualcosa che ho imparato negli ultimi due anni, dopo test invernali molto positivi al primo anno. Non è stato facile, ma adesso cerco di adattarmi meglio alla moto, poi ho cercato di migliorare lo stile di guida per la ducati, cercando di combinare i vari elementi. Sembra stia funzionando. Se guardiamo i miei dati, sono molto differenti dalle altre ducati, il mio stile di guida sembra essere all’apposto”.
  • 29/4/2021 17:45 Quartararo:
    “Acosta non deve preoccuparsi del futuro, deve solo godersela”.

    Bagnaia:
    “Chiaramente è uno dei debuttanti che mi ha impressionato di più, ma il modo migliore per arrivare in motogp è fare almeno due stagioni in ogni categoria. Non bisogna perdere la strada, bisogna fargli le congratulazioni ma non spingerlo così tanto”.

    Mir:
    “Pedro adesso deve essere intelligente, attorniarsi di persone intelligenti che non gli facciano fare più di quello che deve. Ha iniziato fortissimo, va benissimo per il suo futuro, avrà bisogno di meno tempo degli altri, ma ci vuole anche l’esperienza, he non si compra e si fa solo in gara. Siamo solo alla quarta gara della stagione, tante cose possono succedere. E’ veloce, ma piedi per terra e continuare a lavorare”.

    Morbidelli
    “Tenere i piedi è importante, ma Pedro ha qualcosa di diverso, non abbiamo mai visto qualcosa del genere. Io guardo le gare da quando ero ragazzino, abbiamo visto Romano Fenati fare qualcosa del genere, ma era una situazione diversa, una nuova categoria. Pedro sta facendo qualcosa di differente, non sembra che abbia 16 anni, è molto concentrato, non è qui a giocare. Quindi sì, piedi per terra è il consiglio giusto, ma se si sente di fare il passo per la motogp. Non dico l’anno prossimo, lo può fare. Magari le cose potrebbero essere diverse per lui. Piedi per terra, ma ascolta quello che senti, questo è il mio consiglio”.

    Marquez:
    “La mia filosofia è sempre stato un passo dopo l’altro, cercare di capire la moto3, poi la moto2, poi la motogp. Non credo sarà una decisione sua a 16 anni, lasciatelo guidare, correre, lasciate che se la goda, noi abbiamo bruciato tanti piloti bravi giovani, buttando addosso a loro troppa pressione. Può vincere, a 16 anni, è forte, è uno dei piloti che possono puntare al titolo, ma lasciamolo guidare”.
  • 29/4/2021 17:38 Quartararo:
    “Io non ho iniziato come Acosta, non ho mai vinto una gara di Moto3! Lui ha 16 anni, un talento incredibile, una velocità pazzesca, deve solo godersi questo momento. È chiaro che i media lo stanno pressando, ma deve cercare di divertirsi, gli consiglio di non fare l’errore che ho fatto io in passato”.

    Acosta:
    “Quando sono entrato qui, in questa sala, ero molto molto teso, adesso sono più rilassato. Certo di ascoltare quello che dicono questi campioni, poi vedremo, dobbiamo continuare a godercela. Sto vivendo un sogno, uno non pensa di poter arrivare al motomondaoile e vincere o far podio. Con la squadra abbiamo lavorato benissimo in queste tre gare, la cosa più importante è continuare a divertirsi in tutti i GP”.
  • 29/4/2021 17:35 Marc Marquez:
    “E’ chiaro che c’è un cambio generazionale, così va la vita e così va lo sport. Stanno arrivando tanti talenti nuovi dalla moto2 e altri ne arriveranno ancora più giovani. Ma io sono ancora giovane, mi sento bene: i giovani danno motivazione. Tornare dopo un anno non è semplice, alcuni di loro hanno cambiato stile di guida, la moto è cambiata, è solo un anno ma tante cose sono differenti. Mi sento ancora competitivo, ma poi bisognerà accettare il fatto che è arrivato qualcuno più forte di me. Quando non mi sentirò più competitivo, sarà meglio stare a casa, io sono qui per lottare”.
  • 29/4/2021 17:34 Fabio Quartararo:
    “Siamo arrivati qui in una situazione molto differente rispetto al 2020, ma la mia impostazione non cambia. Nel 2019 avevo conquistato qui la mia prima pole, poi secondo in gara con qualche problema sulla moto, ma è stato la prima volta che mi sono sentito bene su una motogp. Tanti piloti possono fare una cosa differenza, ma la mia impostazione è sempre la stessa, lavorare bene, capire per cosa si può lottare”.

    Franco Morbidelli
    “La situazione dentro al team è differente. Valentino ha tutta un’aurea sua, è diverso, è innegabile. Con Fabio sono andato molto d’accordo, ma con Valentino l’aurea è differente con tutti. Valentino parla molto più ad alta voce rispetto a Fabio, si sente di più. Tecnicamente non è cambiato molto. È uscita la notizia della nuova squadra VR46, ma non ho informazioni, cerco di coglierle, ma sono molto bravi a non darmele… Ho provato a pranzo a capire qualcosa di più, ma non ho saputo nulla”.
  • 29/4/2021 17:29 Franco Morbidelli.
    “So che Vinales ha lasciato twitter, mi spiace, è un peccato che a causa di qualcuno che vuole sfogare uno’ di rabbia e odio e sceglie un grande sportivo come Maverick, gli butta addosso la sua frustrazione senza pensare minimamente alle con sequenze, non è un bello spettacolo. Sappiamo che è un comportamento comune, mi spiace che Vinales abbia dovuto prendere questa decisione per colpa di uno stupido o, come minimo, di un maleducato. Io leggo i commenti, non mi è mai successo una cosa del genere, il bullismo informatico. Qualche commento mi ha anche fatto ridere, ma è chiaro che se le cose diventano pesanti non si ride più, gli oliatori dovrebbero esprimere meglio i loro sentimenti”.
  • 29/4/2021 17:25 Pedro Acosta

    “Parlare con un pilota come Marquez è importantissimo, ogni suggerimento è sempre prezioso per crescere nel campionato. Credo che il più importante è essere rilassato. In qatar dopo il primo podio mi hanno detto di stare attento e stare calmo.
    Il mio idolo? Schwantz. Poi Marquez ma tutti i piloti della MotoGP sono fortissimi”.
  • 29/4/2021 17:24 Marc Marquez: “Ho bisogno di tempo, giri, chilometri”

    “Da Portimao a qui mi sono allenato pochissimo in palestra, un po’ in bici, ma sempre in modo abbastanza leggero perché il corpo mi chiedeva di rallentare un po’ dopo il portogallo. I muscoli sono deboli, ho preso tanti antibiotici e bisogna contenersi: è difficile farlo a 28 anni, ma bisogna farlo. Mi sono rilassato. Ho riguardato la gara di Portimao, è vero che la posizione sulla moto non è quella giusta, il gomito destro non è dove dovrebbe essere. All’inizio non ero nella posizione giusta e quando l’ho trovata ho trovato anche il ritmo, ho fatto chilometri e ho finito la gara. Ma questo è devo fare chilometri, ho bisogno di tempo, giri, chilometri.
    “Non sono state fatte grandi modifiche sulla moto. Honda sta lavorando e ha portato delle novità, ma il limite è la mia condizione fisica, non quella della moto. Per il momento iniziamo con una moto molto simile a Portimao, ma prima bisogna capire come mi sentirò io sulla moto. Honda sta lavorando, ma è in una situazione difficile, è da tanto tempo che non vinciamo”.

  • 29/4/2021 16:46 Jack Miller

    “Sto bene fisicamente, al di là del buco sul braccio credo di poter guidare meglio. Questo sarà un buon test per il mio braccio, ma non credo ci siano problemi.
    Social Media. Capisco che sono diventati importanti in questo mondo, ma per me non sono importanti, io non sono sui social, non mi interessano, c’è chi lo fa per me. Ci sono tanta gente che non ha nulla da fare e continua a guardare il telefono e commenta.=
  • 29/4/2021 16:39 Luca Marini: “Complimenti a Valentino per il progetto VR motogp"

    “Stiamo lavorando ancora tanto sulla messa a punto, credo che siamo sulla giusta strada. Questo è un circuito molto significativo per provare tante cose e sono contento che ci siano i test di lunedì. Continuiamo sulla strada di Portimao, adattandola a questo circuito, in particolare alle frenate. Questo è un circuito positivo per me, credo si possa capire bene come sistemare la moto.
    “Voglio fare i complimenti a mio fratello e a tutto la VR46, in questi anni sono cresciuti molto e migliorati in tanti aspetti. Hanno fatto un ottimo lavoro, raggiungere questo traguarda è molto importante, spero che si possano togliere tante soddisfazioni. Non ho informazioni in più, non ho ancora parlato né con Vale né con gli altri, ma ma gli faccio i complimenti, spero possano fare bene.
    “Io non so del mio futuro, ci sono diversi nomi in ballo, non decido io, l’unica cosa che posso fare è stare concentrato sulla guida. Non so come potrà andare, devo andare più forte che posso nel 2021, dimostrare quello che so fare, stare concentrato con le persone con cui lavoro adesso, c’è tanto da fare e riuscire a essere più veloce.
    “Con Valentino non parliamo di futuro, ma d’altro. E ultimamente passiamo meno tempo insieme, c’è meno tempo, cerchiamo di affrontare discorsi più leggeri. Vale ha un sacco di esperienza, sa bene cosa deve fare e che decisioni prendere. Se vuole qualche consiglio mi fa solo piacere=
  • 29/4/2021 16:13 Johann Zarco: “Si può anche vincere"

    "Penso che sia una pista che tutti conoscono molto bene e dove è un po' difficile da usare il nostro potenziale sul rettilineo. Ma la moto funziona molto bene anche nelle altre aree ed è per questo che la fiducia può essere alta, che considerando l'ultima l'ottima performance di Pecco (Bagnaia) lo scorso anno. Inoltre, la prestazione nell'ultima gara a Portimao mi dà quella fiducia che ci sono ancora alcuni punti da trovare nella guida per essere davvero confortevole nella lotta per il campionato e per giocarsi il podio anche a Jerez. Per me è un ottimo modo di guardare a questo weekend di gara dove penso che avremo buone condizioni meteorologiche. Rispetto all'anno scorso, sarà meno impegnativo per il fisico e meno impegnativo anche rispetto a Portimao perché è più facile fisicamente. Ma chiaramente ci sarà un ritmo da trovare perché è un circuito piccolo per una moto potente come la MotoGP. Se troviamo il ritmo giusto, allora penso che possiamo davvero divertirci. Spero di poterlo trovare e penso di poterlo trovare perché ogni volta con la Ducati, e con il passo avanti con Pramac, sono più veloce ovunque. Ecco perché vengo qui con una mentalità molto positiva per lavorare sodo per trovare i pochi piccoli miglioramenti che possono davvero darmi il controllo per il podio. O anche la vittoria se tutto va alla perfezione”.
  • 29/4/2021 16:07 Enea Bastianini: “Spero di rimanere in Ducati"

    “Non so niente del mio futuro. So che VR46 e Gresini stanno parlando con Ducati, ma non so qual è la mia posizione in futuro. Credo che in una o due gare sarà tutto più chiaro e definito. Mi piacerebbe moltissimo continuare con la ducati, mi piace molto questa moto. Valuteremo più opzioni, l’obiettivo è rimanere in Ducati.
    “Strategia MotoGP. Bisogna essere veloci in tutte le FP, in Portogallo ho faticato molto il venerdì, bisogna essere più concentrati, specie per le qualifiche. Per quanto riguarda la gara, io fatico nella prima parte con le gomme nuove, non riesco a far scivolare il posteriore. E anche la partenza non è il mio punto forte, ma dopo 10 giri posso essere più competitivo.
    “A Jerez vanno forte in tantissimi, sarà da vedere e da lavorare bene. La QP come sempre sarà molto difficile, e se la fai bene sei a metà dell’opera”.
  • 29/4/2021 15:56
  • 29/4/2021 15:54 Dopo il gp Portogallo, takaaki nakagami è tornato in Giappone per controllare la spalla infortunata. Il pilota del team LCR sta meglio

  • 29/4/2021 15:50 Pol Espargaro parla con il suo capo tecnico

  • 29/4/2021 15:46 I giovani piloti della rookies cup davanti al box Hrc

  • 29/4/2021 15:25
    Danilo Petrucci: “GP importantissimo"

    “E’ una questione di bilanciamento dei pesi e avendo più peso in alto, per la mia copertura, ci siamo mossi su questo. Tutto quello che ho detto è stato ben assimilato da Ktm, abbiamo qui dei nuovi pezzi da provare, che testeremo ancora meglio durante i test di lunedì. Per me la carenatura è un po’ piccola, ma tutta le dimensioni della moto sono da aggiustare.
    “Quali pezzi nuovi. Intanto è stata allargata la sella per permettermi di andare più indietro in frenata, poi ci sono diverse rigidezze da provare. A Jerez ci vuole una moto molto agile, la nostra moto lo è e frena forte. Sono fiducioso per qui, e questo è un bel banco prova. E’ la terza pista in cui proviamo, è una buona occasione per noi, anche perché poi ci sono Mugello e Le Mans, dove ho vinto le ultime due volte…
    “Velocità massima. E’ il nostro limite e dobbiamo fare le curve più veloci. Devo fare meglio le QP per partire più avanti per non perdere troppo tempo.
    “Modifiche. Non mi hanno guardato come un matto, anche perché sono l’unico dei 4 piloti ad aver guidato un’altra moto. Sono stati subito ricettive a capire le cose che volevo e ci stiamo aiutando tutti insieme, anche per capire la gomma davanti, noi possiamo usare solo quella dura. La sella l’ha fatta il team, altre cose le sta facendo la squadra ufficiale a ritmi serrati. I test di lunedì saranno la prima occasione per paragonare tutte le cose fatte quest’anno, sono più importanti che mai. E’ la terza pista con questa moto.
    “Gomme. E’ vero che qui potremmo avere gomme anteriori più dure, potrebbe essere una buona occasione per noi per sfruttare meglio il potenziale della nostra moto. Bisogna capire quanto farà caldo”.
  • 29/4/2021 15:16 Alex Rins: “A Portimao ero dentro al limite"

    “Mi sento abbastanza bene, in forma migliore rispetto al 2020 su questa pista… Correre a Jerez è sempre speciale, anche se, purtroppo, ancora non ci sono i tifosi.
    “Non sono stato messo tra i favoriti? Conta poco, magari si sono dimenticati di me… Non mi interessa così tanto. Ci sono gare dove ti qualifiche bene e puoi stare subito davanti, altre che parto da dietro e fai fatica a recuperare. Ma l’importante è stare davanti quando si può.
    “Qualcuno mi ha criticato dicendo che dovrei essere più conservativo in gara, ma a Portimao mi sentivo bene, riuscivo a stare con Fabio, non si possono fare calcoli alla terza gara. Ho guardato i dati, sinceramente ero dentro ai limiti, ho frenato allo tesso modo, la piega era uguale, l’unica differenza erano 1-2 km/h di velocità in più in entrata. Stavo guidando bene, dentro al mio limite, avevo la situazione sotto controllo. I miei ingegneri mi hanno detto che stavo facendo un’ottima gara a livello di gestione.
    “Social media. So cosa è successo a Vinales, me l’ha raccontato il mio allenatore. A me piace guardare tutti i messaggi, giorno dopo giorno i messaggi aumentano e questo è positivo, ma molti non sanno cosa succede realmente dentro al box. Tutti gli sportivi hanno chi lo critica, ma questo è normale”.
  • 29/4/2021 15:16
  • 29/4/2021 15:04 Joan Mir: “Che brutto Jerez senza tifosi"

    “Mi sento fiducioso, arriviamo da un podio in Portogallo e qui bisogna provare a fare lo stesso, magari avvicinandosi alla vittoria. Mi sento forte, credo che può essere un fine settimana positivo, sono fiducioso.
    “Gomme. Qui ci potrebbe essere un problema con la scelta anteriore, non abbiamo gomme particolarmente soffici, è difficile capire considerando che le temperature saranno molto differenti rispetto al 2020. Vedremo come riusciremo a gestire la situazione.
    “Jerez senza i tifosi è veramente brutto, speriamo per l’anno prossimo.
    “Acosta. Fernando, uno dei miei meccanici, viene da Murcia e conosce bene Pedro, mi parlava già di lui quando faceva la rookie. Sta facendo qualcosa di incredibile, non sente pressione, guida in una maniera differente, ha già parecchi punti di vantaggio, sicuramente ha un grande futuro
    “Social media? Credo che faccia parte del nostro lavoro, senza gli appassionati non potremmo essere qui, ma correremmo per conto nostro in un circuito di kart… E’ vero che a volte ci dimentichiamo di queste cose, a volte devi fare attenzione a quello che dici o che non dici, non è facile essere naturale. Io ci provo, magari dico anche qualcosa che non dovrei dire.
  • 29/4/2021 14:50 Aleix Espargaro: “Una buona moto lo è in tutti i circuiti"

    “Potrebbe essere un ottimo GP, sono molto fiducioso, qui siamo andati forti nei test invernali. L’anno scorso avevamo avuto dei problemi tecnici, ma possiamo fare bene.
    “Bella la notizia che Nadia continuerà il lavoro di Gresini e che bello che Aprilia continua in MotoGP: sto spingendo tantissimo con Rivola perché l’Aprilia abbia un team satellite in futuro e spero di fare parte di Aprilia per lungo tempo. Credo che la conferma fino al 2026 conferma quanto sta lavorando Aprilia in motoGP. E’ fondamentale avere un team satellite, l’esempio di Ducati e Ktm è molto chiaro sotto questo aspetto. Per questo spingo con Massimo Rivola e se dovesse accadere il team satellite deve avere la stessa moto del team ufficiale. Vr46? Non lo so, si parla di lui, si parla del team Gresini, che a me piacerebbe molto per motivi romantici. Ma credo sia troppo prestoper dirlo.
    “Vinales si è tolto dai social media? Si può capire che qualcuno ti critichi, non si può piacere a tutti, ma è incomprensibile vedere tutto questo odio per una persona. Vinales è una delle persone migliori che abbia mai conosciuto, non capisco perché se uno finisce decimo o 12esimo o chissà cosa debba essere insultato in quel modo come è successo a Maverick. Lui è stato il primo a togliersi, ma lo faranno anche altri.
    "Quando una moto è competitiva lo è in tutti i circuiti, se la base è buona lavora bene in tutti i circuiti. Marquez vinse 10 GP consecutivi, se sei competitivo lo sei ovunque. Io credo che questo sia un circuito favorevole a noi”.
    “La 2021 è cambiata un po’ nel bilanciamento, tiene più trazione: ci sono punti su questo circuiti dove è molto importante tenere la ruota attaccata al terreno e avere più accelerazione. Questa moto è meglio sotto questo aspetto, la sensazione è più positiva rispetto al 2020. Consumo gomme è difficile fare un paragone con il 2020, quando c’erano 350 °c sull’asfalto… Con la moto 2020 eravamo decisamente meno competitivi e, inevitabilmente, questo faceva consumare meno le gomme”.
  • 29/4/2021 14:24 Pol Espargaro: “Ho bisogno di condizioni stabili"

    “La mia pressione non cambia a seconda dei risultati di Marquez, la pressione me la metto io per ottenere risultati. So quando non sono veloce, quando posso fare meglio, quando sto guidando bene. Credo di poter fare molto di più, quello che voglio dire è che la pressione dipendete dai miei risultati, non da quelli di Marquez.
    “E’ vero che i test invernali erano andati piuttosto bene, ma poi in gara le differenti condizioni del circuito mi hanno creato un po’ di difficoltà.
    A Portimao non abbiamo avuto condizioni stabili, tra turni con asfalto umido, altri più asciutti, e così via. Quello che ho bisogno sono condizioni stabili per capire meglio cosa fare con la Honda. E’ vero che abbiamo già fatto tre GP, ma solo due circuiti e non favorevoli alla Honda, con condizioni un po’ complicate.
    “Gomme? La scelta per questa gara è un pochino più strana. Abbiamo una posteriore più soffice, che va bene rispetto al 2020 considerando he sull’asfalto ci saranno 30 gradi in meno. Ma all’anteriore ci sarà uno step più duro dell’anno scorso, non capisco perché con queste temperature. La dura del 2020 è la media del 2021, non capisco perché, è una situazione complicata.
    “Michelin naturalmente sta cercando di fare il massimo, per prestazioni ma anche e soprattutto per la sicurezza. Io credo che la cosa più intelligente che dovrebbero fare è portare 4 gomme e poi scegliere le tre da usare in base alla temperatura. Credo che andrebbe approcciata la situazione con un’altra strategia. Probabilmente ne parleremo anche in SC domani con i responsabili della Michelin, non si capisce bene questa scelta che hanno fatto.
    “Pubblico? Sono super favorevole a tutte le precauzioni sanitarie, ma credo anche che un circuito abbia la possibilità di gestire bene gli appassionati, sia per l’ingresso sia per quando stanno dentro al circuito. Jerez senza spettatori è molto strano: ieri venendo qui dall’aeroporto ho visto un gruppo di motociclisti venire verso il circuito, solo quello è stato bello”.

  • 29/4/2021 14:07 Riunione MSMA (l’associazione delle Case costruttrici).
  • 29/4/2021 14:05
  • 29/4/2021 14:04
  • 29/4/2021 14:04
  • 29/4/2021 14:04
  • 29/4/2021 14:04
  • 29/4/2021 14:04
  • 29/4/2021 14:02 Buongiorno da Jerez, tutto pronto per il GP Spagna
  • quagliodromo, Telgate (BG)

    Spettacolo Ducati!!!
    Morbido meriterebbe subito la M1 ufficiale.
    Però mi dispiace un sacco per Quartararo perché qui andava fortissimo.
  • NoMarty, Sorbolo (PR)

    Vai Beeeeeeeeeeeeeezzzzzzzz
Inserisci il tuo commento