Analisi

MotoGP 2021. Misano test. I commenti dopo il Day1

- I commenti dei protagonisti dopo la prima giornata di test a Misano Adriatico. Tante le novità in vista del 2022, soprattutto in casa Honda

Test importantissimi quelli di ieri (che si concluderanno oggi) a Misano Adriatico. Honda è impegnata a provare parecchio materiale, ma anche per le altre squadre, in vista della stagione 2022 stanno testando nuove soluzioni. Importantissimi per affiatare team moto e piloti dopo la giostra di selle di questa estate. Ecco i commenti dei protagonisti dopo la prima giornata.

Franco Morbidelli: “Ho provato anche la 2022"
“Ho provato sia la 2021 sia la 2022, al momento posso dire che ho preso più fiducia con la 2021. La 2019 è peggio in tanti aspetti. La 2021 ha una buona base, la 2022".
"La gamba? Ho problemi con la parte posteriore, la muscolatura è quasi nulla. Prima di Misano non avevamo nemmeno la mobilità. Adesso il passo successivo è avere una muscolatura che ti consenta di piegare la gamba e di metterla sulla pedana in maniera abbastanza disinvolta, questo non succede per il momento. Bisogna lavorare il più possibile per far crescere i muscoli attorno al ginocchio per potersi muovere in modo corretto".
“Galbusera. Sono contento di lavorare con silvano, anche lui è un capo tecnico di grande esperienza, sono stato sempre molto fortunato nella mia carriera”.
 

Valentino Rossi: “Non avevo molto da provare”
“A fine giornata il bilancio di Rossi è stato positivo. Valentino ha girato più veloce rispetto al fine settimana e il miglioramento - ha spiegato - è soprattutto in frenata ed entrata di curva. In generale ha dichiarato che non avendo molto materiale da provare si è concentrato sul bilanciamento della moto. Oggi un fuori programma. Infatti Rossi scenderà in pista per provare la nuova Michelin”.

 

Andrea Dovizioso: “C’è margine”
“Molto contento dopo la prima giornata di test. Il Dovi è esaltato per i continuo miglioramento e la sempre maggiore confidenza con la moto. Ha poi sottolineato come sia positivo il fatto che c’è ancora tanto margine di crescita. Dopo il Day 1 Misano Andrea ha detto di aver acquisito maggior fiducia in entrata di curva e migliorato la frenata. Anche il rapporto di Dove con le Michelin, in sella alla Yamaha, sembra andare meglio”. 


Pol Espargaro: "Migliorato passo e giro veloce"
“Sono davvero contento di come sia andata complessivamente la giornata di oggi. Abbiamo migliorato il nostro tempo sul giro rispetto alla Q2, sono uno dei pochi piloti a farlo oggi. Il miglioramento più importante è stato comunque il nostro passo gara, decisamente migliore rispetto al fine settimana. Abbiamo lavorato molto sulle idee che abbiamo avuto durante le gare, ma non abbiamo avuto necessariamente il tempo di provare durante il fine settimana. A volte quando provi questo tipo di cose durante il fine settimana puoi perdere la strada, quindi un test è il momento giusto per provarle".

Marc Marquez: "Aspetti positivi e negativi"
“Oggi abbiamo provato una moto con dei nuovi componenti ed è stato molto interessante, c'era molto lavoro da fare oggi. Sono contento di quello che abbiamo fatto, ma c'è ancora molto lavoro da fare di sicuro. Ci sono stati alcuni aspetti positivi e alcuni negativi su ciò che abbiamo provato oggi, ma abbiamo bisogno di più tempo per capire tutto e oggi siamo stati attenti a non spingere troppo e a non rischiare. Domani (oggo per chi legge) continuiamo a fare test".

Enea Bastianini: "Sono caduto e ho smesso"
“E’ stato un test molto corto per me. L’asfalto era molto più freddo rispetto a domenica. Domani continuerò a girare: abbiamo qualche nuova parte da provare sulla moto, è qualcosa che riguarda il cambio. Oggi ho fatto sei giri con questa novità, devo adattare il mio stile di guida. Purtroppo sono caduto oggi, ho preferito smettere”.

Fabio Quartararo: "La prima impressione è buona"
"Non è stata una giornata molto impegnativa. Volevo fare più giri, ma il team mi ha detto di stare un po' calmo. Ma è stata una giornata positiva. L'obiettivo principale era guidare per la prima volta la moto prototipo del 2022. L'unica cosa che posso dire è che la prima impressione è buona. Sono abbastanza felice e non vedo l'ora che arrivi domani (oggi per chi legge)".

  • vitoviviani, Cascina (PI)

    Spettacolo, se a Rossi facessero provare un'anteriore dalle caratteristiche "carrarine" come chiede da anni...
  • CaproneFurente

    "Oggi un fuori programma. Infatti Rossi scenderà in pista per provare la nuova Michelin”.

    A parte che mi sembrerebbe ironico se ora ci si trovasse benissimo, ma Zam non aveva detto di aver saputo da Taramasso che non ci sarebbe stata alcuna nuova Michelin ai test? E' un posteriore?
Inserisci il tuo commento