Motomondiale

MotoGP. Piloti Ducati al completo sulla Panigale V4 [GALLERY]

- Tutti i piloti della Casa di Borgo Panigale a Jerez per allenarsi. Ma in sella alla Panigale V4S stradale, ovviamente

A Jerez de la Frontera la pioggia rovina i test della Superbike, ma non la sessione d'allenamento per i piloti Ducati MotoGP. Oltre a Michele Pirro, in sella naturalmente alla DesmosediciGP 2021 che ha debuttato due giorni fa, c'erano infatti tutti i portacolori della Casa di Borgo Panigale del Motomondiale. Jack Miller, Pecco Bagnaia, Johann Zarco, Jorge Martin, Enea Bastianini e Luca Marini, in sella naturalmente ad altrettante Panigale V4S stradali allestite pista, hanno potuto girare per una mezza giornata, sfruttando almeno in parte l'occasione per riprendere confidenza con velocità e gesti atletici caratteristici della guida in pista.

Se infatti tutti i piloti concordano sul fatto che la MotoGP sia una moto diversa da tutte le altre, e che quindi girare con le moto stradali abbia un valore relativo dal punto di vista tecnico, sotto il piano atletico e di confidenza con accelerazione, velocità e angoli di piega le supersportive moderne sono sicuramente un ottimo mezzo per ritrovare automatismi e abitudine alla guida con una moto da corsa.

“La mia prima impressione è tanta potenza, tanto divertimento” ha esordito Enea Bastianini. “Sinceramente mi aspettavo una moto più stradale, invece è molto pistaiola, mi trovo molto bene. Siamo riusciti a fare abbastanza giri, anche se il tempo era così così. Alla fine però la pista era abbastanza asciutta e ci siamo divertiti molto.”

“È stato molto bello” ha fatto eco Bagnaia. “Abbiamo avuto un po’ di sfortuna perché a questo punto avremmo potuto fare già due giorni di test e invece abbiamo girato solo un pomeriggio, in cui comunque siamo riusciti a fare ottanta giri, quindi moltissimo. Sono molto contento, perché mi mancavano queste sensazioni e la V4 è comunque una moto molto vicina alla MotoGP - avevo veramente voglia di andare in moto.”

“Innanzitutto… una sensazione incredibile” ha chiuso Marini. “Perché dopo un po’ di mesi fermo, quando risali in moto fa sempre un’impressione diversa - tra l’altro stavolta sulla Panigale, che ha una potenza incredibile. Quando allunghi in terza, quarta, è veramente impressionante. Mi sono divertito un sacco, purtroppo abbiamo potuto girare solamente un giorno - un’ottantina di giri, con dei tempi belli - abbiamo fatto anche un po’ di bagarre tutti insieme, per divertirci un po’ e girare con gli altri in pista. Gran livello, gli altri vanno fortissimo, però anch’io sono andato molto bene quindi sono molto contendo di questo primo approccio con la Panigale, e spero di riprovarla il prima possibile.”

  • serg10, Ardea (RM)

    La panigale è una opera d'arte di Ducati, in tutto per tutto. Portatela in pista e vedrete
Inserisci il tuo commento

Scheda tecnica

Ducati Panigale V4 S 1100 (2020 - 21)
  • Informazioni generali
  • Misure
  • Motore
  • Ciclistica
  • Batteria
  • Marca Ducati
  • Modello Panigale V4
  • Allestimento Panigale V4 S 1100 (2020 - 21)
  • Categoria Super Sportive
  • Inizio produzione 2020
  • Fine produzione 2020
  • Prezzo da 28.990 - franco concessionario
  • Garanzia 24 mesi chilometraggio illimitato
  • Optional n.d.
  • Lunghezza 2.075 mm
  • Larghezza 810 mm
  • Altezza n.d.
  • Altezza minima da terra n.d.
  • Altezza sella da terra MIN 835 mm
  • Altezza sella da terra MAX n.d.
  • Interasse 1.469 mm
  • Peso a secco 174 Kg
  • Peso in ordine di marcia 195 Kg
  • Cilindrata 1.103 cc
  • Tipo motore termico
  • Tempi 4
  • Cilindri 4
  • Configurazione cilindri a V
  • Disposizione cilindri longitudinale
  • Inclinazione cilindri n.d.
  • Inclinazione cilindri a V 90
  • Raffreddamento a liquido
  • Avviamento elettrico
  • Alimentazione iniezione
  • Alesaggio 81 mm
  • Corsa 53,5 mm
  • Frizione multidisco
  • Numero valvole 4
  • Distribuzione desmodromica
  • Ride by Wire
  • Controllo trazione
  • Mappe motore 4
  • Potenza 214 cv - 158 kw - 13.000 rpm
  • Coppia 13 kgm - 124 nm - 10.000 rpm
  • Emissioni Euro 4
  • Depotenziata No
  • Tipologia cambio meccanico
  • Numero marce 6
  • Presenza retromarcia No
  • Consumo medio VMTC n.d.
  • Capacità serbatoio carburante 16 lt
  • Capacità riserva carburante n.d.
  • Trasmissione finale catena
  • Telaio "Front Frame" in lega di alluminio
  • Sospensione anteriore Forcella Öhlins NIX30 a steli rovesciati da 43 mm con trattamento TiN degli steli, completamente regolabile. Freno idraulico in estensione e compressione gestito elettronicamente con modalità event-based a controllo Öhlins Smart EC 2.0.
  • Escursione anteriore 120 mm
  • Sospensione posteriore Ammortizzatore Ohlins TTX36 completamente regolabile. Freno idraulico in estensione e compressione gestito elettronicamente con modalità event-based a controllo Öhlins Smart EC 2.0. Forcellone monobraccio in alluminio.
  • Escursione posteriore 130 mm
  • Tipo freno anteriore doppio disco
  • Misura freno anteriore 330 mm
  • Tipo freno posteriore disco
  • Misura freno posteriore 245 mm
  • ABS
  • Tipo ruote integrali
  • Misura cerchio anteriore 17 pollici
  • Pneumatico anteriore Pirelli Diablo Supercorsa SP 120/70 ZR17"
  • Misura cerchio posteriore 17 pollici
  • Pneumatico posteriore Pirelli Diablo Supercorsa SP 200/60 ZR17"
  • Batteria n.d.
  • Capacità n.d.
  • Autonomia e durata n.d.
  • Batteria secondaria n.d.
Ducati

Confronta moto

Confronta la moto selezionata con quella che vuoi, sia nuova che uscita dai listini.

Ad esempio puoi confrontare la moto che desideri acquistare con quella da te posseduta in questo momento e vedere le differenze.

Confronta