Gallery

Ecco come saranno le moto nel 2025 [GALLERY]

- Un interessante studio sul design delle moto dei prossimi anni realizzato dall'Istituto Europeo di Design di Torino e da Honda R&D Europe

Dall'Istituto Europeo di Design di Torino escono alcune delle migliori "matite" italiane: merito anche della filosofia formativa, che permette agli studenti di relazionarsi con le aziende. E' il caso della collaborazione con Honda, e il Design Studio dell'azienda giapponese ha presentato il brief Honda New Mobilitychiedendo ai diplomandi del corso Triennale in Transportation Design di IED Torino di sviluppare un veicolo a due ruote per il 2025.

Il risultato dello studio e dalla fantasia dei diplomandi è andato oltre i confini, diventando quello che è uno sguardo sul futuro del design delle "due ruote". Due i punti fermi sui cui si è sviluppato ogni progetto: il controllo con il corpo, a sottolineare l’importanza dell’ergonomia nel legame fisico ed emotivo che lega l’utente al veicolo, e l’applicazione di una tecnologia a zero emissioni, coerente con la rivoluzione della mobilità in corso abbracciata dal mondo delle motociclistico.

  • OsteoRider, Ferrara (FE)

    Interessanti le moto a 2 tempi, chi ha scritto l'articolo probabilmente non se ne è accorto visto che parla solo di eletteico e forse è meglio così. La tecnologia 2 tempi ad iniezione sta arrivando, magari con un microibrido a condensatori. Sarebbe incredibile, avremmo sportive da 90 cv e 110 kg, altro che porcherie a pile da 200 chili.
  • DarioDay

    Fantastico questo 2025 tra elettrico e 2 tempi! La bicilindrica sportiva entrerebbe subito nel mio garage seppur con il fastidioso marchio Honda (MM 2015 non si dimentica).
Inserisci il tuo commento