Novità

Mob-Ion presenta lo scooter elettrico con 400 km di autonomia

- Il marchio francese presenta la versione TGT del suo scooter elettrico. Quattro allestimenti con prestazioni e autonomie differenti
Mob-Ion presenta lo scooter elettrico con 400 km di autonomia

Mob-Ion continua a lavorare sul suo scooter elettrico. Dopo aver presentato alcune settimane fa una versione ibrida (elettrico/idrogeno) dell'AM1 ora ha svelato l'allestimento TGT (Très Grands Trajets). Uno scooter dichiaratamente pensato per aumentare l'autonomia del veicolo. Per accogliere batterie più grandi l'AM1 TGT ha un nuovo telaio. 

Sarà disponibile in ben quattro versioni con due motori diversi e due batterie differenti. I propulsori saranno da 3.000 W o 6.000 W, e quindi permetteranno l'omologazione come  L1e (ciclomotore) o L3e (motociclo). Si potrà scegliere tra batterie Litio Ferro Fosfato (LFP) da 10 kWh oppure una Nichel, Manganese e Cobalto (NMC) da 16 kWh.

La prima permette un'autonomia di 150 km con il motore da 6kW e di 250 km con quello da 3 kW. Con la batteria da 16 kWh le autonomie salgono rispettivamente a 250 km e 400 km. Sulle batterie più capienti inoltre il costruttore raddoppia la garanzia estendendola da 4 a 8 anni.

Il Mob-Ion TGT è inoltre dotato di un sistema software e connettività particolarmente evoluti che permettono anche di interfacciarsi con applicazioni professionali. Con simili autonomie infatti il TGT strizza l'occhio al delivery.

Vedremo i primi modelli in strada entro la fine dell'anno a un prezzo che parte da 5.800 euro per la sua versione LFP mentre il modello a lungo raggio NMC richiederà almeno di 9.800 euro.

  • Francis Alquati

    5800 euros per un ciclomotore. Che faccia pure 400 km con una carica ma poi che serve tanta autonomia per un veicolo di uso esclusivamente cittadino. Mi piacerebbe sapere il peso, così per curiosità.
  • Sberla1, Genova (GE)

    Piaggio dovrebbe intentare una causa un giorno sì e un giorno pure.
    Cloni dei cloni dei cloni.
Inserisci il tuo commento