raduni

44° Motoraduno Internazionale dell'Etna, dal 6 all'8 agosto in Sicilia

- Il Motoraduno Internazionale dell'Etna non si ferma: dal 6 all'8 agosto si terrà la 44esima edizione di uno dei raduni più longevi e affollati del panorama mototuristico
44° Motoraduno Internazionale dell'Etna, dal 6 all'8 agosto in Sicilia

Il Motoraduno avrà ancora la sua sfilata del sabato e assieme a mio fratello Nino alle ore diciassette di tutti i sabati della prima settima di agosto faremo suonare forte le sirene della partenza". Con queste parole Maria Grazia Bellia ci aveva lasciato l'anno scorso dopo la scomparsa del padre, il Prof. Luciano Bellia, che dal 1977 - ininterrottamente -  aveva dato vita al Motoraduno Internazionale dell'Etna, per molti anni uno dei raduni più importanti del panorama mototuristico europeo; Maria Grazia è nel frattempo diventata presidente del nuovo Moto Club Luciano Bellia e, insieme al fratello, ha mantenuto l'impegno e la nuova edizione del Motoraduno è qui a attenderci: dal 6 all'8 agosto sempre a Belpasso, alle pendici dell'Etna. Sarà l'edizione numero 44, e si svolgerà con il programma originariamente previsto per il 2020 ma messo in stand-by dalla pandemia.


"Con non poca emozione ho deciso di proseguire assieme a mio fratello l’organizzazione del Motoraduno che per 43 lunghi anni ha organizzato papà.
Personalmente è un modo per stare ancora accanto a lui e forse, adesso, ancora più profondamente che nel passato. Il peso della responsabilità grava con leggerezza sulle spalle di chi è cresciuta assieme al Motoraduno, estate dopo estate ad aspettare con gioia il rombo dei motori e le sirene della partenza dei Rally Touring
", che partiranno il 7 e l'8 agosto: il primo - con partenza da Belpasso e con destinazione Catania - si muoverà alle 17 dopo aver reso omaggio alla memoria di Luciano Bellia, mentre il giorno seguente la destinazione sarà Etna quota 2000, per poi concludere il raduno con la  consueta premiazione dei partecipanti.

 

 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento