Rassegna Mercato

Moto, consigli per gli acquisti: 7 moto da turismo usate sotto i 5.000 euro

- Le vacanze si avvicinano e con queste la voglia di viaggiare. Ecco sette proposte di moto turistiche, buone anche per l'uso quotidiano, disponibili nel mercato dell'usato e con una spesa compresa fra i 4.000 e i 5.000 euro
Moto, consigli per gli acquisti: 7 moto da turismo usate sotto i 5.000 euro

Ok, ok. Si può andare in vacanza e si può viaggiare con qualsiasi moto, anche con una super sportiva se si hanno lo spirito e la resistenza giuste. Tuttavia ci sono modelli più adatti alla percorrenze lunghe, che offrono un buon livello di comfort, che si possono caricare di bagagli e che sono ospitali anche per il passeggero.
In questa rassegna ci occupiamo quindi dei modelli che fanno parte della categoria turismo nei nostri annunci dell'usato, e che sono classificati così anche dalle Case costruttrici. Per questo non troverete le enduro stradali, usatissime e certamente adatte a viaggiare, di cui abbiamo già scritto e delle quali ci occuperemo ancora.

Vediamo quindi una selezione di modelli che si possono trovare nelle offerte di Moto.it con una spesa fra i 4.000 e i 5.000 euro e che non abbiano più di dieci anni di vita.

Benelli TRK 502

Da nuova ha già un costo competitivo, e se ne sono vendute molte. Per cui fermandosi al tetto dei 5.000 euro si trovano molte offerte di modelli recenti, con pochi chilometri e già dotate di borse. Quindi perché non pensarci?

Sono due le eversioni della TRK, standard e “X”:  quest'ultima si dota di un equipaggiamento tecnico che la rende adatta anche a un uso più avventuroso e fuoristradistico. Cambia non poco la ciclistica, con le ruote a raggi e l'anteriore da 19 pollici, mentre sulla standard c'è una misura più stradale da 17 pollici. Il bicilindrico parallelo eroga 47,6 cv a 8.500 (i 35 kW necessari per la patente A2), così come 46 Nm a 6.000 giri di coppia massima. Il serbatoio ospita 20 litri, mentre il peso in ordine di marcia sfiora i 235 kg.
 

 

BMW F800 GT

E' la turistica carenata con il motore bicilindrico parallelo Rotax. In numero maggiore, fra le moto usate, se ne trovano della versione ST he è precedente, e quindi ha qualche anno in più sulle spalle.
Arrivata nel 2006, la ST era la versione da turismo della F800 naked e badava al sodo. Nel 2013 ha cambiato nome ed estetica, diventando F800GT. L'aspetto interessante è che nell'usato si trovano modelli con accessori quali set di borse, antifurto, manopole termiche e magari sospensioni ESA e ASC (Automatic Stability Control).
Il motore fornisce 90 cavalli a 8.000 giri, con una coppia massima di 8,8 kgm a 5.800 giri. La trasmissione finale è con cinghia dentata (il forcellone è monobraccio), una soluzione che garantisce un funzionamento silenzioso e quasi esente da manutenzione.
 

Moto Guzzi Norge 1200 GT

Una turistica con tanto di trasmissione ad albero, con carenatura completa e borse rigide laterali. E' stata presentata nel 2005. Nel 2011 ha debuttato la versione con il V2 Guzzi a 8 valvole, ovvero quello montato anche sulla Stelvio.
Nel modello 2011 è cambiata anche l'estetica, fanale a parte, con carenatura e parabrezza più protettivi. Il rivisto motore ha portato la coppia massima a 10,6 kgm a soli 5.500 giri, e una potenza massima di 102 cavalli, con una curva più sostenuta agli alti regimi di oltre il 20% rispetto a quella del motore a due valvole.
Qui trovate le offerte della Norge 1200 GT, infine, senza arrivare alla soglia dei 5.000 euro si trovano anche delle versioni Norge 850.
 

Honda Crossrunner

Presentata a EICMA 2011, e poi aggiornata per l'edizione 2014, la Honda Crossrunner adotta motore e telaio della nota e tecnicamente molto interessante VRF800 VTEC, con un abito e una posizione di guida da crossover.
Il V4 a 90° di 782 cc è un 16 valvole dotato del sistema di fasatura variabile VTEC. Sviluppa 102 cavalli a 10.000 giri e 72,8 Nm di coppia a 9.500 giri.
Il cambio a sei rapporti è servito da una morbida frizione a comando idraulico. Il telaio è un bitrave in lega di alluminio di tipo pivotless e con forcellone monobraccio, le ruote sono da 17 pollici, il serbatoio è da 21,5 litri e pesa 240 kg con il pieno. La frenata impiega l’ABS combinato. L'offerta nell'usato è discreta e sforando leggermente i 5.000 euro ci sono delle versioni del 2014.
 

Kawasaki Z 1000SX

Ancora una quattro cilindri, con il motore in linea e una struttura derivata dalla naked Z 1000, ma qui ci sono la carenatura integrale per una sport touring molto versatile e di prestazioni interessanti.
In vendita dal 2011, ha conosciuto una serie di interventi che vanno oltre la vestizione di una naked, per offrire realmente delle caratteristiche turistico sportive. Fra le offerte dell'usato non mancano modelli con una percorrenza non elevata.
Il quadricilindrico di 1.043 cc eroga ben 140 cv a 9.600 giri e una coppia massima di 11,2 kgm a 7.800 giri. La ciclistica adotta telaio e forcellone della Z 1000, ma con sospensioni riviste.

 

Suzuki Bandit 1250S Traveller

Se vi piacciono i grossi quattro cilindri tutta coppia, la Suzuki Bandita 1250 S, in versione Traveller, fa per voi. Il quattro in linea di 1.255 cc ha “solo” 98 cavalli a 9.500 giri, ma con una erogazione super regolare e una coppia di ben 11 kgm ad appena 3.700 giri. Facile percorre 20 km/litro, e nonostante la grossa cilindrata vanta una buona agilità e una comodità molto buona. Il difetto? L'offerta nell'usato è purtroppo limitata.


Yamaha Fazer 8 ABS

Chiudiamo con un'altra quattro cilindri in linea, semicarenata e con buone attitudini turistico sportive. La Yamaha Fazer 8, lanciata nel 2010, discende tecnicamente dalla potente FZ1 1000. Questa Fazer "piccola" piace per il suo motore dolce ma all'occorrenza grintoso, e per le sue potenzialità da sport tourer e per l'Abs di serie a partire dal modello 2011.

Il motore, dal funzionamento molto fluido, discende da quello della Yamaha R1 del 2008. La cilindrata è scesa a 779 cc, con attenzione alle doti di elasticità e coppia ai medi regimi: eroga106,2 cavalli a 10.000 giri, con una coppia massima di 82 Nm a 8.000 giri.
La ottocento ha in comune con la sorella maggiore Fazer 1000 il telaio a diamante pressofuso in alluminio; la forcella ha steli rovesciati da 43 mm, mentre il mono è dotato di leveraggio progressivo. Ci sono pinze monoblocco e dischi da 310 mm davanti, discone da 267 mm per la ruota posteriore. Il peso in ordine di marcia è di 215 kg. Qui le offerte nella nostra sezione dell'usato.

 

Benelli TRK 502
BMW F800GT
Moto Guzzi Norge GT 8V
Honda Crossrunner
Kawasaki Z1000SX. Il nostro test in Spagna
Yamaha Fazer 8 e FZ8
  • DettoFatto, Lodi (LO)

    Ah il banditone, gran moto. Curva di coppia da motore tranviario. Fantastico quadricilindrico.
    Peccato abbia venduto davvero poco in italia.
  • DrZapotec, Firenze (FI)

    Eelnco

    il vstrom 650 no??direi che è l'elenco delle meno vendute e parlo da ex possessore dell'accoppiata f800st e f800gt...
    *************Risponde la redazione. All'inizio del testo è specificato il criterio della scelta delle moto classificate come turistiche. Delle enduro stradali (come la V-Strom) ci siamo già occupati e lo faremo ancora*************
Inserisci il tuo commento