Attulità

Green Pass europeo. Da oggi si viaggia in sicurezza e libertà

- Dal 1° luglio entra in vigore il Green Pass europeo. Le regole sono le stesse: vaccinazione, guarigione o test nelle ultime 48 ore
Green Pass europeo. Da oggi si viaggia in sicurezza e libertà

Da oggi è arrivo il Green Pass europeo che ci permetterà di muoverci e viaggiare con più libertà e con più sicurezza. In realtà si chiama "Digital Covid certificate", ma da diverse settimane siamo abituati a sentirlo chiamare Green Pass. Entra in vigore dal primo luglio 2021 e avrà la durata di un anno.

Sarà rilasciato gratuitamente dalle autorità nazionali: l'ente che si occupa della vaccinazione o istituto sanitario che decreta la guarigione o dove si è fatto il tampone. Il documento potrà essere sia in versione cartacea che digitale e sarà dotato di un codice QR.

Come già anticipato, per ottenerlo deve sussistere una di queste tre condizioni:
- Essere vaccinati. Il certificato ha una validità di 9 mesi dal quattordicesimo giorno dopo la vaccinazione. 
- Essere guariti dal Covid, ma in questo caso la validità del certificato è di sei mesi. 
- Aver fatto un tampone (con risultato ovviamente negativo) nelle precedenti 48 ore.

I Green pass dei diversi Paesi confluiranno nel Gateway europeo in modo da evitare problemi di comunicazione e minimizzare il rischio di falsi. I dati sanitari però verranno conservati solo nel proprio Paese. La Commissione inoltre ha finanziato con 100 milioni di euro la produzione in ogni Paese di test sicuri e a basso costo. 

Una volta entrato in vigore il Green pass europeo i singoli Paesi non potranno imporre ulteriori restrizioni ai viaggiatori, (quaranteno o simili) “a meno che non siano necessarie e proporzionate per salvaguardare la salute pubblica”. Tutti i Paesi dovranno accettare i certificati rilasciati dagli altri in altri Stati e ritenere valide le vaccinazioni approvate dall'EMA.

Questo articolo è stato pubblicato il 9 giugno e aggiornato il 1° luglio

Come ottenere il Pass

Per ottenere il Green Pass ci sono differento modalità. Ecco le indicazioni:

La Certificazione verde COVID-19, in Europa “EU Digital COVID Certificate”, è rilasciata in Italia dal Ministero della Salute in formato digitale e stampabile.

 

Tramite il sito del Governo

Con identità digitale

Dopo esserti autenticato con le tue credenziali SPID o CIE, puoi acquisire la Certificazione verde COVID–19

Richieditramite Spid e Cie

 

Con Tessera Sanitaria o documento di identità

Puoi ottenere la Certificazione verde COVID–19 senza utilizzare l’identità digitale (SPID o CIE).

Se possiedi la Tessera Sanitaria inserisci:

  • le ultime 8 cifre del numero identificativo della tua tessera sanitaria,
  • la data di scadenza della stessa,
  • uno dei codici univoci ricevuti con:
    • il tampone molecolare (CUN)
    • il tampone antigenico rapido (NRFE)
    • il certificato di guarigione (NUCG).
    In alternativa a questi codici, puoi inserire il codice autorizzativo (AUTHCODE) ricevuto via e-mail o SMS ai recapiti che hai comunicato in sede di prestazione sanitaria.

Se non possiedi la Tessera Sanitaria, in quanto non sei iscritto al SSN, inserisci:

  • il tipo e numero di documento che hai fornito in sede di esecuzione del tampone o di emissione del certificato di guarigione
  • la data di scadenza della stessa,
  • uno dei codici univoci ricevuti con:
    • il tampone molecolare (CUN)
    • il tampone antigenico rapido (NRFE)
    • il certificato di guarigione (NUCG).
    In alternativa a questi codici, puoi inserire il codice autorizzativo (AUTHCODE) ricevuto via e-mail o SMS ai recapiti che hai comunicato in sede di prestazione sanitaria.

Richieditramite Tessera Sanitaria o documento di identità

 

Tramite il Fascicolo Sanitario Elettronico

Presto potrai acquisire la certificazione verde COVID-19 accedendo al tuo Fascicolo Sanitario Elettronico, con le modalità previste nella tua Regione di assistenza.

La Certificazione verde COVID-19 sarà messa a disposizione in formato scaricabile e stampabile (PDF)

Vai al sito del Fascicolo Sanitario Elettronico Regionale: apre una nuova finestra

 

Tramite App

Immuni

Puoi acquisire la Certificazione verde COVID-19 utilizzando l’App Immuni attraverso l’apposita sezione “EU digital COVID certificate” visibile nella schermata iniziale della APP.

Per ottenere la Certificazione verde COVID-19 devi inserire:

  • le ultime 8 cifre del numero identificativo della tessera sanitaria,
  • la data di scadenza della stessa,
  • uno dei codici univoci ricevuti con:
    • il tampone molecolare (CUN)
    • il tampone antigenico rapido (NRFE)
    • il certificato di guarigione (NUCG).
    In alternativa a questi codici, puoi inserire il codice autorizzativo (AUTHCODE) ricevuto via e-mail o SMS ai recapiti che hai comunicato in sede di prestazione sanitaria.

La Certificazione verde COVID–19 viene mostrata a video e il QR code salvato nel dispositivo mobile in modo che possa essere visualizzato e mostrato anche in modalità offline.

Vai al sito Immuni: apre una nuova finestra

 

IO

Puoi acquisire la Certificazione verde COVID-19 utilizzando l’App IO, ricevendo direttamente un messaggio ogni volta che la Piattaforma nazionale rilascerà un certificato intestato a te.

Non appena aprirai il messaggio, l’App ti mostrerà il QR Code e i dati del tuo certificato, che potrai esibire direttamente da IO.

Puoi salvare il certificato con il suo QR Code nella memoria locale del tuo dispositivo mobile, così da poterlo mostrare facilmente anche in assenza di connessione a Internet.

Non devi quindi richiedere la Certificazione né inserire codici o altri dati: è sufficiente aver fatto almeno una volta l’accesso in App con SPID o CIE.

Vai al sito io.italia.it

 

Con l’aiuto di medici di medicina generale, pediatri di libera scelta, farmacie

Il medico e il farmacista, accedendo con le proprie credenziali al Sistema Tessera Sanitaria, potranno recuperare la tua Certificazione verde COVID-19. Serviranno il tuo codice fiscale e i dati della Tessera Sanitaria che dovrai mostrare loro. La Certificazione verde COVID-19 ti sarà consegnata in formato cartaceo o digitale.

  • Comfortambly numb, Salerano sul Lambro (LO)

    Per fortuna,ci siamo noi Italiani, riconosciuti da tutti per affidabilità,efficienza e rispetto delle norme...
  • ossimoro, Cittadella (PD)

    … e dell'inefficienza
Inserisci il tuo commento