Normative

Multe. Potranno darle anche conducenti dei bus e netturbini

- Il DL Semplificazione consentirà anche a dipendenti comunali e di società collegate di staccare multe per divieto di sosta
Multe. Potranno darle anche conducenti dei bus e netturbini

Tempi duri per i parcheggi selvaggi e per quelli che "tanto il vigile non passa". Sì, perché presto a staccare multe per divieto di sosta non saranno solo i vigili, ma anche ausiliari, netturbini e ispettori dei bus. Il DL Semplificazioni approvato venerdì e in attesa dell'ultimo passaggio alla Camera infatti, prevede, che diversi soggetti, non solo i vigili, possano multare i veicoli in sosta vietata, anche se ovviamente avranno poteri limitati ai loro ambiti di servizio.

 
Per esempio, i conducenti dei bus, nel caso in cui un'auto intralci la corsa, oggi sono costretti a chiamare i vigili che a loro volta avvertono  il carro attrezzi che rimuove il veicolo. Un domani, invece, sarebbe lo stesso conducente del bus a multare l'auto e chiamare il carro attrezzi.

La stessa cosa avverrebbe qualora un netturbino fosse impossibilitato o intralciato nelle sue mansioni da parcheggi... fantasiosi. Potranno inoltre dare multe anche i dipendenti comunali o delle società che hanno in gestione le soste a pagamento.
 
Per diventare super dipendenti comunali con licenza di multare bisognerà non avere nessun precedente penale e seguire un corso di formazione. 
  • KawalierediAkashi, Milano (MI)

    Quando la canaglia impera, la patria degli onesti è in galera
  • Nick_Farl_4014655, Agugliano (AN)

    in italia siamo maestri a far casini...
Inserisci il tuo commento