video prova

Honda Africa Twin 1100 vs Triumph Tiger Rally 900: SFIDA MAXIENDURO 2020

- Abbiamo messo a confronto le due novità del 2020 maxienduro contraddistinte dal cerchio anteriore da 21": da una parte la Triumph Tiger Rally Pro e dall'altra la Honda Africa Twin CRF1100L. Vi raccontiamo come vanno nel fuoristrada, nel misto, ma anche in città e in autostrada

Siete comodi? Avete le patatine e il prosecchino pronti? Ecco, preparateli, perché vi aspetta - se avete la pazienza di sopportarci - un video di 40 minuti qui sopra. Eh sì ragazzi, questo è il tempo che ho impiegato insieme ai colleghi Maurizio Gissi e Aimone Dal Pozzo per raccontarvi come vanno, come sono fatte e quali sono i pro e i contro delle due novità maxienduro col 21 pollici anteriore del 2020 (le altre sono già state provate in lungo e in largo lo scorso anno e mi riferisco ovviamente alla Yamaha Ténéré 700 e alla KTM 790 ADV).
Ora il palcoscenico di Moto.it, vale a dire i colli piacentini e la mitica Val Trebbia, è tutto per loro due: le nuovissime Honda Africa Twin CRF 1100L e Triumph Tiger 900 Rally Pro.
Le abbiamo già provate singolarmente, mentre qui trovate il confronto serrato sugli stessi percorsi. 
La Honda è disponibile anche in versione Adventure Sports, più vicina per dotazione alla Tiger Rally nell'allestimento Pro; abbiamo però scelto di provare la Honda in versione standard, perché più vicina alla moto inglese nel prezzo.
Nel video trovate come sempre le nostre pagelle con i voti da 1 a 10 alle varie voci (voti che non sommiamo mai alla fine, perché ciascuno è libero di dare un diverso peso ai vari aspetti analizzati). 

Pagelle

ERGONOMIA
Honda Africa Twin 1100: 8,5
Maxienduro vecchia maniera, col peso moderatamente arretrato. Nella guida in piedi si notano le pedane troppo avanzate. 

Triumph Tiger Rally 900: 9
Più moderna, con più carico sul davanti e un manubrio diritto, di foggia enduristica.


CONFORT PILOTA
Honda Africa Twin 1100: 8,5
Vibra pochissimo e non scalda, ma ripara molto poco dall'aria.

Triumph Tiger Rally 900: 8,5
Ottima protezione dall'aria. Sella spettacolare. Scalda un po' più della Honda e a partire dai 130 km/h si avvertono vibrazioni al manubrio.


CONFORT PASSEGGERO
Honda Africa Twin 1100: 7,5
La posizione è valida, però la sella non è abbondante e c'è poca protezione dall'aria. Le pedane sono un po' avanzate. 

Triumph Tiger Rally 900: 9
La sella è imbottita e riscaldata. Il maniglione non è molto abbondante, ma la protezione dall'aria è valida.


STRUMENTI E BLOCCHETTI
Honda Africa Twin 1100: 8
Strumenti TFT molto belli e chiari. Blocchetti invece molto complessi e con indicatori e clacson difficili da beccare al primo colpo. Si può connettere al telefono.

Triumph Tiger Rally 900: 9
Quadro TFT molto completo e chiaro (tranne la barra del contagiri). Ottimi i blocchetti elettrici e anche con la Tiger ci si può connettere allo smartphone e persino comandare in remoto la GoPro.

FINITURE
Honda Africa Twin 1100: 9
C'è una cura esagerata dei dettagli e della progettazione, come da tradizione per le Honda di grossa cilindrata.

Triumph Tiger Rally 900: 9
Tiene testa alla Honda e nei dettagli è persino superiore (vedi i comandi a pedale e il cavalletto ad esempio).

PREZZO E DOTAZIONE
Honda Africa Twin 1100: 7
Moto molto dotata, ma con qualche mancanza rispetto a Triumph. Ci sono 6 mappe, anti impennata, traction, cruise control, cornering ABS, ma mancano ad esempio i cerchi tubeless e altri gadget presenti sulla Tiger.

Triumph Tiger Rally 900: 9
Ha una dotazione incredibile, non manca nulla. C'è tutto quello che ha Honda, con in più i cerchi tubeless, selle e manopole riscaldate, parabrezza regolabile.

Come vanno

CITTA'
Honda Africa Twin 1100: 9
La sella è più bassa di prima e si tocca bene a terra. La moto scalda pochissimo e la moto è molto maneggevole. 

Triumph Tiger Rally 900: 8
E' un filo meno maneggevole, ma ha ottime sospensioni. Scalda un po' di più. Ottimo il motore nel traffico per regolarità.


MISTO
Honda Africa Twin 1100: 9
Ha un'impostazione enduristica, ma nel misto diverte da matti. E' maneggevole e con un gran motore, che riprende bene dai bassi.

Triumph Tiger Rally 900: 9
Ha un bell'avantreno preciso e un'ottima tenuta. Ci sono piaciuti il motore sportivo e la frenata Brembo. Ben controllate le sospensioni Showa.


AUTOSTRADA
Honda Africa Twin 1100: 8
Il confort generale è buono, ma serve un cupolino maggiorato, se la usate in autostrada spesso. 

Triumph Tiger Rally 900: 8,5
La protezione dall'aria e il confort sono a prova di autostrada. Peccato per le vibrazioni, che compaiono però solo sul manubrio quando si superano i 130 reali.
 

FUORISTRADA
Honda Africa Twin 1100: 9
E' ancora la regina del fuoristrada. E' maneggevole e con ottime sospensioni. Il motore riprende bene dai bassi e, in modalità offroad, è sempre facile da gestire. Peccato per le pedane avanzate. Un po' macchinoso escludere l'ABS sulla ruota posteriore.

Triumph Tiger Rally 900: 8
La Rally si difende benissimo. Ha un motore facile e progressivo. Ottima la posizione in sella e performanti le nuove sospensioni. Si avverte però il maggior carico sul davanti che la rende meno agile nello stretto. Semplice configurare ABS e traction control.

 

Dati rilevati e dichiarati

Honda Africa Twin CRF 1100
Potenza massima: 102 cv a 7.500 giri
Coppia massima: 105 Nm a 6.500 giri
Peso dichiarato: 226 kg col pieno (serbatoio da 18,8 litri )
Altezza sella: 85/87 cm
Velocità massima rilevata: 198 km/h (indicata 215 km/h)
Tachimetro: a 130 km/h indicati a 4.250 giri corrispondono 120 km/h reali
Consumo medio del test: 17,2 km/l

Triumph Tiger 900 Rally Pro
Potenza massima: 95,2 cv a 8.750 giri
Coppia massima: 87 Nm a 7.250 giri
Peso dichiarato: 201 kg a secco (serbatoio da 20 litri)
Altezza sella: 85/87 cm
Velocità massima rilevata: 191 km/h (indicata 205 km/h)
Tachimetro: a 130 km/h indicati a 5.200 giri corrispondono 121 km/h reali
Consumo medio del test: 16,7 km/l

Pro e contro

  • Honda Africa Twin CRF 1100 PRO: Guida in fuoristrada, carattere del motore, finiture, maneggevolezza . Triumph Tiger 900 Rally Pro PRO: Guida su strada, motore e cambio, finiture, confort per pilota e passeggero
  • Honda Africa Twin CRF 1100 CONTRO: Protezione dall'aria, blocchetti elettrici complicati, gomme con camera d'aria . Triumph Tiger 900 Rally Pro CONTRO: vibrazioni sul manubrio agli alti regimi, avantreno pesante nel fuoristrada lento

Info

Video di Luca Catasta
Riprese di Luca Catasta e Fabrizio Partel
Foto di Cristiano Morello

 

Leggi tutti i commenti 129

Commenti

  • rho01, Bergamo (BG)

    tra le due..penso che prenderei...la KTM :-D però la triumph mi incuriosisce parecchio..
  • marco.visentin4463, Ton (TN)

    Anche la mia harley ha il cerchio anteriore da 21. Infatti in fuoristrada non va malaccio
Leggi tutti i commenti 129

Commenti

Inserisci il tuo commento

Scheda tecnica

Triumph Tiger 900 Rally Pro (2020)
  • Informazioni generali
  • Misure
  • Motore
  • Ciclistica
  • Batteria
  • Marca Triumph
  • Modello Tiger 900
  • Allestimento Tiger 900 Rally Pro (2020)
  • Categoria Gran Turismo
  • Inizio produzione 2019
  • Fine produzione n.d.
  • Prezzo da 15.800 - franco concessionario
  • Garanzia n.d.
  • Optional n.d.
  • Lunghezza 2.150 mm
  • Larghezza 935 mm
  • Altezza 1.452 mm
  • Altezza minima da terra n.d.
  • Altezza sella da terra MIN 850 mm
  • Altezza sella da terra MAX 780 mm
  • Interasse 1.551 mm
  • Peso a secco 201 Kg
  • Peso in ordine di marcia n.d.
  • Cilindrata 888 cc
  • Tipo motore termico
  • Tempi 4
  • Cilindri 3
  • Configurazione cilindri in linea
  • Disposizione cilindri trasversale
  • Inclinazione cilindri n.d.
  • Inclinazione cilindri a V n.d.
  • Raffreddamento a liquido
  • Avviamento elettrico
  • Alimentazione iniezione
  • Alesaggio 78 mm
  • Corsa 61,9 mm
  • Frizione multidisco
  • Numero valvole 4
  • Distribuzione bialbero
  • Ride by Wire n.d.
  • Controllo trazione
  • Mappe motore 6
  • Potenza 95 cv - 70 kw - 8.750 rpm
  • Coppia 87 nm - 7.250 rpm
  • Emissioni Euro 5
  • Depotenziata No
  • Tipologia cambio meccanico
  • Numero marce 6
  • Presenza retromarcia No
  • Consumo medio VMTC n.d.
  • Capacità serbatoio carburante 20 lt
  • Capacità riserva carburante n.d.
  • Trasmissione finale catena
  • Telaio Tubolare a traliccio in acciaio, con telaietto posteriore imbullonato
  • Sospensione anteriore Forcella a steli rovesciati Showa da 45mm, regolabile in precarico, estensione e compressione
  • Escursione anteriore 240 mm
  • Sospensione posteriore Monoammortizzatore Showa, regolabile manualmente in precarico ed estensione
  • Escursione posteriore 170 mm
  • Tipo freno anteriore doppio disco
  • Misura freno anteriore 320 mm
  • Tipo freno posteriore disco
  • Misura freno posteriore 255 mm
  • ABS
  • Tipo ruote raggi
  • Misura cerchio anteriore 21 pollici
  • Pneumatico anteriore 90/90-21''
  • Misura cerchio posteriore 17 pollici
  • Pneumatico posteriore 150/70-17"
  • Batteria n.d.
  • Capacità n.d.
  • Autonomia e durata n.d.
  • Batteria secondaria n.d.
Triumph

Confronta moto

Confronta la moto selezionata con quella che vuoi, sia nuova che uscita dai listini.

Ad esempio puoi confrontare la moto che desideri acquistare con quella da te posseduta in questo momento e vedere le differenze.

Confronta